carlo

Carlo si è ucciso perché non aveva dato esami: donate cornee e tessuti

on mar 20, 14 • by • with Commenti disabilitati su Carlo si è ucciso perché non aveva dato esami: donate cornee e tessuti

CITTADELLA (PADOVA) – Un peso troppo grande che non ha avuto il coraggio di rivelare ai familiari, scegliendo l’alternativa senza appello di togliersi la vita. L’annunciata festa per l’alloro di venerdì, che tutti stavano preparando per la laurea triennale all’università di Udine in...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, Testata » Carlo si è ucciso perché non aveva dato esami: donate cornee e tessuti

CITTADELLA (PADOVA) – Un peso troppo grande che non ha avuto il coraggio di rivelare ai familiari, scegliendo l’alternativa senza appello di togliersi la vita. L’annunciata festa per l’alloro di venerdì, che tutti stavano preparando per la laurea triennale all’università di Udine in comunicazione multimediale e tecnologie dell’informazione alla facoltà di informatica, in realtà, ma lo sapeva solo lui, non ci sarebbe mai stata. Gli esami non erano stati dati tutti.

Un dolore troppo grande per Carlo Simioni, per il dispiacere che avrebbe procurato ai familiari, che gli ha fatto decidere di togliersi la vita, a 23 anni.

Pur nell’immenso strazio, i familiari hanno acconsentito alla donazione degli organi: cornee e tessuti epidermici.

fonte: ilmattino.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like