zagaria

Caserta, scoperto un covo bunker. La Polizia: «Era per Zagaria»

on feb 17, 14 • by • with Commenti disabilitati su Caserta, scoperto un covo bunker. La Polizia: «Era per Zagaria»

CASERTA – Un covo bunker nel centro di Casapesenna. Lo hanno scoperto gli agenti di Polizia della Questura di Caserta, che non hanno mai abbandonato le indagini successive alla cattura del boss Michele Zagaria, avvenuta nel 2011. Secondo i primi riscontri, il covo bunker sarebbe stato approntato proprio per...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, Testata » Caserta, scoperto un covo bunker. La Polizia: «Era per Zagaria»

CASERTA – Un covo bunker nel centro di Casapesenna. Lo hanno scoperto gli agenti di Polizia della Questura di Caserta, che non hanno mai abbandonato le indagini successive alla cattura del boss Michele Zagaria, avvenuta nel 2011.
Secondo i primi riscontri, il covo bunker sarebbe stato approntato proprio per ospitare Michele Zagaria, il boss dei Casalesi cercato per tanti anni dalle forze dell’ordine, ed infine catturato dalla Polizia nel dicembre 2011.

Proprio il blitz compiuto a Casapesenna, con l’arresto del boss, avrebbe reso vana la preparazione del nuovo covo.

Attualmente gli agenti della Squadra Mobile di Caserta, al comando del dottore Tocco, stanno compiendo un sopralluogo nel covo-bunker alla ricerca di eventuali documenti che possano essere utili nelle indagini.

Si verifica anche la proprietà del covo-bunker, secondo le prime informazioni reso assai sicuro da una serie di misure passive in grado di avvisare dell’arrivo delle forze dell’ordine.

fonte: ilmattino.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like