Muore in casa: accanto a lui il cadavere del suo cane che lo aveva vegliato

on mag 18, 13 • by • with Commenti disabilitati su Muore in casa: accanto a lui il cadavere del suo cane che lo aveva vegliato

Francesco Uggeri, 57anni, conosciuto a Cremona per aver gestito un negozio di dischi e il suo piccolo Yorkshire erano l’uno l’ombra dell’altro. Sempre insieme. Inseparabili. Anche nella morte. Due giorni fa dopo l’allarme dei familiari, allertati dai vicini di casa per il cattivo odore che...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Nazionale » Muore in casa: accanto a lui il cadavere del suo cane che lo aveva vegliato

Francesco Uggeri, 57anni, conosciuto a Cremona per aver gestito un negozio di dischi e il suo piccolo Yorkshire erano l’uno l’ombra dell’altro. Sempre insieme. Inseparabili. Anche nella morte. Due giorni fa dopo l’allarme dei familiari, allertati dai vicini di casa per il cattivo odore che arrivava dall’appartamento, i vigili del fuoco entrano in casa. E – come racconta la cronaca cittadina del Giorno – hanno scoperto il corpo di Uggeri ormai in avanzato stato di decomposizione. Forse un malore improvviso. O un incidente domestico. Gli inquirenti sono al lavoro per capire le cause della morte. Accanto a lui, il corpicino del suo cane: un piccolo Yorkshire che lo ha vegliato fino all’ultimo respiro. E che poi, provato dagli stenti, si è lasciato andare seguendo il suo amico anche nell’aldilà.
Un’altra storia di amore autentico. Sullo sfondo forse due solitudini che avevano scelto di farsi compagnia. Costruendo un legame eterno che niente, neanche la vita che all’improvviso svanisce, ha potuto spezzare.

fonte: ilmattino.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like