PROTESTA DIPENDENTI MEDIASET: “MAMME LICENZIATE, MIGNOTTE ASSUNTE”

on dic 29, 12 • by • with Commenti disabilitati su PROTESTA DIPENDENTI MEDIASET: “MAMME LICENZIATE, MIGNOTTE ASSUNTE”

Mediaset ha deciso di trasferire a Milano decine di dipendenti delle sedi di Roma con l’inizio del 2013. Le rappresentanze unitarie sindacali hanno denunciato come l’azienda, nonostante non sia ufficialmente in stato di crisi, stia cercando di “sfoltire il personale imponendo un prendere o lasciare...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Nazionale, Generale, News » PROTESTA DIPENDENTI MEDIASET: “MAMME LICENZIATE, MIGNOTTE ASSUNTE”

Mediaset ha deciso di trasferire a Milano decine di dipendenti delle sedi di Roma con l’inizio del 2013. Le rappresentanze unitarie sindacali hanno denunciato come l’azienda, nonostante non sia ufficialmente in stato di crisi, stia cercando di “sfoltire il personale imponendo un prendere o lasciare sulla base di incentivi economici”.

Così chi non è disposto a trasferirsi, di fatto, viene invitato a lasciare l’azienda. Oggi qualche decina di dipendenti Mediaset sono scesi a protestare davanti alla sede di Via Aurelia Antica, a Roma, con dei cartelli inequivocabili contro Berlusconi e l’azienda. “Mamme licenziate, mignotte assunte”, lo striscione più eloquente.

FONTE: CADOINPIEDI

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like