ROMA TERMINI, STUDENTESSA PALPEGGIATA IN GITA. ARRESTATO PERUVIANO

on set 29, 12 • by • with Commenti disabilitati su ROMA TERMINI, STUDENTESSA PALPEGGIATA IN GITA. ARRESTATO PERUVIANO

Nella tarda serata di ieri personale Polfer del Reparto stazione Roma Termini ha arrestato un cittadino peruviano per violenza sessuale ai danni di una giovane turista danese in visita a Roma con la propriascolaresca. L’episodio è avvenuto all’interno di un bar in via Giolitti, dove il peruviano prima si...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Nazionale » ROMA TERMINI, STUDENTESSA PALPEGGIATA IN GITA. ARRESTATO PERUVIANO

Nella tarda serata di ieri personale Polfer del Reparto stazione Roma Termini ha arrestato un cittadino peruviano per violenza sessuale ai danni di una giovane turista danese in visita a Roma con la propriascolaresca. L’episodio è avvenuto all’interno di un bar in via Giolitti, dove il peruviano prima si è avvicinato alla ragazza, appena uscita dai servizi igienici del locale, e poi ha iniziato palpeggiarla nelle parti intime cercando di farla rientrare nei bagni tirandola a sé per i polsi.

La studentessa, tuttavia, è riuscita a divincolarsi e a raggiungere i propri compagni di scuola, presenti al piano superiore dello stesso esercizio, ai quali, tra le lacrime, ha riferito l’accaduto. La scena è stata notata da personale di polizia ferroviaria che, vista l’agitazione della ragazza e dei suoi compagni, si è avvicinata al gruppo. Le precise indicazioni dei giovani hanno consentito agli agenti della Polfer di individuare il cittadino peruviano, di 19 anni, pregiudicato, e di trarlo in arresto. La ragazza è stata poi accompagnata al policlinico Umberto I: ne avrà per una settimana per varie escoriazioni ad entrambi i polsi e il forte stato di agitazione.

(ilmessaggero.it)

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like