Trasmissione televisiva Virus – Raidue: ‘VIRUS LETALE’ LA SOLITA TV SPAZZATURA AL SERVIZIO DELLE LOBBIES DEL SISTEMA.

on lug 13, 13 • by • with Commenti disabilitati su Trasmissione televisiva Virus – Raidue: ‘VIRUS LETALE’ LA SOLITA TV SPAZZATURA AL SERVIZIO DELLE LOBBIES DEL SISTEMA.

La trasmissione in questione, nella puntata di mercoledì 10 Luglio, invitava il Coordinamento Comitati Fuochi ed altre realtà di mobilitazione e lotta sulla questione rifiuti e biocidio ad intervenire in un collegamento da Giugliano. Dopo quasi due ore di attesa con le solite inutili chiacchiere della politica che...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Nazionale, Generale » Trasmissione televisiva Virus – Raidue: ‘VIRUS LETALE’ LA SOLITA TV SPAZZATURA AL SERVIZIO DELLE LOBBIES DEL SISTEMA.

La trasmissione in questione, nella puntata di mercoledì 10 Luglio, invitava il Coordinamento Comitati Fuochi ed altre realtà di mobilitazione e lotta sulla questione rifiuti e biocidio ad intervenire in un collegamento da Giugliano.
Dopo quasi due ore di attesa con le solite inutili chiacchiere della politica che nell’ultimo ventennio ha cagionato il baratro che abbiamo di fronte, senza dare alcuno spazio ai problemi reali delle morti in Terra dei veleni, il Coordinamento Comitati Fuochi, insieme a Padre Maurizio Patriciello che ha preceduto tutti, ha deciso di abbandonare la trasmissione per non prestarsi ulteriormente al gioco meschino della strumentalizzazione e della solita informazione di sistema mostrando il proprio netto dissenso da questo teatrino politico distante anni luce dalla vita reale.

Il conduttore Nicola Porro si comporta come l’infermiere che, in una corsia di ospedale, passando accanto al malato grave intubato, gli stacca l’ossigeno dicendo che costa troppo.

Il comportamento vergognoso e manipolatorio del conduttore ha dato la dimostrazione provata di quanto la disinformazione sia studiata perfettamente a tavolino:
– Ha detto che il vero problema sono i rifiuti urbani: probabilmente Porro vive in un altro mondo e non sa che esistono relazioni parlamentari che dicono che qui non moriamo certo di bucce di banana bensì di rifiuti tossici;
– Voleva per forza dare colpa alla Campania delle multe UE dicendo addirittura che fossero comminate a causa della scarsa percentuale di raccolta differenziata: beata ignoranza faziosa! Ormai tutti sanno che solo alcune delle sanzioni sono per la situazione campana e non certo per i rifiuti urbani quanto per la gestione criminale delle discariche abusive dove sono stati appunto sversati rifiuti tossici.
Questa è la TV espressione di un sistema politico marcio e corrotto con le lobbies e i centri di potere, una TV che non ha nemmeno rispetto per le centinaia di migliaia di vittime di Terra dei veleni.
Consigliamo quindi a Porro di informarsi bene. Noi sappiamo benissimo dove Porro vorrebbe andare a parare, ma questi ignobili tentativi li respingiamo al mittente, a lui e ai suoi mandanti inceneritoristi.

Ormai siamo ben desti e in questi tranelli non ci cadiamo tanto facilmente, lo sanno benissimo esimi Ministri degli ultimi governi che sono dovuti tornare piangendo nelle nostre terre dopo affermazioni come quelle di Porro.

Noi continuiamo la nostra battaglia, che è una battaglia di proposte reali, concrete che basterebbero a mettere fine al BIOCIDIO se solo ci fosse la volontà del governo nazionale di non continuare nel disegno che ci vede un popolo condannato a morte.

Chiediamo anche al Presidente della Commissione di Vigilanza Rai di prendere posizione sullo scandaloso accaduto e porre rimedio con una corretta informazione pubblica.

COORDINAMENTO COMITATI FUOCHI

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like