CADAVERI

Donne killer nel commando di Caivano che ha bruciato due uomini

on feb 22, 14 • by • with Commenti disabilitati su Donne killer nel commando di Caivano che ha bruciato due uomini

Grumo Nevano. Camorra senza limiti. Spietata. Lunedì due morti carbonizzati a Caivano. Ora la scoperta di un altro cadavere, dato alle fiamme e completamente consumato dal fuoco, trovato nel bagaglio di una Fiat Multipla nelle campagne di Grumo Nevano. Gli efferati delitti sono collegati tra loro da un unico filo...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, Testata » Donne killer nel commando di Caivano che ha bruciato due uomini

Grumo Nevano. Camorra senza limiti. Spietata. Lunedì due morti carbonizzati a Caivano. Ora la scoperta di un altro cadavere, dato alle fiamme e completamente consumato dal fuoco, trovato nel bagaglio di una Fiat Multipla nelle campagne di Grumo Nevano. Gli efferati delitti sono collegati tra loro da un unico filo conduttore: quella della vendetta. Ma non è tutto c’è ancora qualcosa che sconvolge di più.
La camorra alza il tiro ed assolda due donne killer per portare a termine gli omicidi di Caivano. Due assassine spietate e senza scrupoli. Sono donne quelle due ombre riprese da una telecamera di video sorveglianza di via Palmieri a Caivano, mentre scendono dalla Fiat Punto, dove erano stati appena uccisi Aniello Ambrosio e Vincenzo Montino, boss del clan Cennamo di Crispano, prima di essere avvolti dalle fiamme.

Questo spiega due cose. La prima, la facilità con la quale le vittime sono cadute nella trappola mortale. I due pregiudicati uccisi, che sapevano di essere sulla lista nera, mai si sarebbero appartati in auto con altri elementi del clan. Invece avrebbero accettato l’invito di quelle che forse credevano fossero soltanto l’avventura di una sera.

fonte: ilmattino.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like