Grande successo il 5 Gennaio per il DenunceDay

on gen 7, 13 • by • with Commenti disabilitati su Grande successo il 5 Gennaio per il DenunceDay

Decine, centinaia di persone sono scese in strada a Giugliano, Napoli, Orta di Atella, Succivo, Sant’Arpino, Casandrino, Arzano, Caivano, Frattamaggiore, Frattaminore, Sant’Antimo, Grumo Nevano, Afragola, Casoria, Acerra, Gricignano, Aversa, Marcianise, Caserta, Nola, Marigliano, Mariglianella, S. Maria la...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, News » Grande successo il 5 Gennaio per il DenunceDay

Decine, centinaia di persone sono scese in strada a Giugliano, Napoli, Orta di Atella, Succivo, Sant’Arpino, Casandrino, Arzano, Caivano, Frattamaggiore, Frattaminore, Sant’Antimo, Grumo Nevano, Afragola, Casoria, Acerra, Gricignano, Aversa, Marcianise, Caserta, Nola, Marigliano, Mariglianella, S. Maria la Fossa, Casalnuovo, S. Giuseppe Vesuviano, Boscoreale, e tanti altri Comuni di Terra dei Veleni. Centinaia di foto che testimoniano ad oggi lo stato dei luoghi. Ne esce un quadro disastroso delle nostre campagne e delle nostre strade come vere discariche a cielo aperto di rifiuti industriali, pericolosi, urbani. Un patrimonio e un bene comune, quello del nostro territorio che una volta era Campania Felix, devastato e deturpato dalla criminalità, dall’ignoranza, dall’indifferenza.
Lo scopo principale del DenunceDay è fare in modo che da oggi tutti inizino a guardare con occhi non più assuefatti, ma di umiliazione e indignazione questi scenari di devastazione. Affinché i nostri figli non li considerino più normalità. E’ il momento di cambiare, combattere e denunciare chi non acquisisce questo spirito di ritrovata dignità nel vivere la propria terra.
Entro alcuni giorni tutto il materiale raccolto sarà consultabile sul sito www.coordinamentocomitatifuochi.it
Tutte le segnalazioni saranno protocollate presso i rispettivi Comuni e diventeranno denunce a disposizione del magistrato Lucio Giugliano della Procura di Napoli che sta indagando sulla Maxiquerela delle 35.000 firme. Presto sarà consegnato tutto anche al delegato del Ministero dell’Interno sulla questione roghi, dott. Donato Cafagna.
Un altro piccolo passo e’ stato fatto. Procediamo sulla lunga strada del ritorno alla normalità.

foto: mauro pagnano ph

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like