Prof, Antonio Giordano

“LE SOSTANZE RITROVATE NEI POMODORI? SONO BOMBE CANCEROGENE”

on ott 18, 13 • by • with Commenti disabilitati su “LE SOSTANZE RITROVATE NEI POMODORI? SONO BOMBE CANCEROGENE”

Professor Antonio Giordano, il servizio delle Iene ha sconvolto tutti. Nei pomodori coltivati nella Terra dei fuochi sono stati trovati quantità notevoli di piombo, cadmio e manganese. Queste sostanze quali danni provocano alla nostra salute? “Sono bombe cancerogene”. Che cosa significa? Ci aiuti a capire…...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, Testata » “LE SOSTANZE RITROVATE NEI POMODORI? SONO BOMBE CANCEROGENE”

Professor Antonio Giordano, il servizio delle Iene ha sconvolto tutti. Nei pomodori coltivati nella Terra dei fuochi sono stati trovati quantità notevoli di piombo, cadmio e manganese. Queste sostanze quali danni provocano alla nostra salute?

“Sono bombe cancerogene”.
Che cosa significa? Ci aiuti a capire…
“Sono sostanze pericolose che possono innescare un processo di tumorigenesi, cioè possono attivare un processo cancerogeno”.
Ma un cittadino che da venti, trent’anni, mangia frutta e verdura della Terra dei fuochi come deve difendersi da questo processo di tumorigenesi?
“Andava difeso prima. Dove sono gli epidemiologi, i componenti della commissione sanità, della commissione sicurezza, i tanti tecnici pagati lautamente – alcuni anche raccomandati, diciamolo – che occupano posti vitali nei gangli della sanità pubblica? Che hanno fatto in questi anni per la Terra dei fuochi, come hanno studiato il fenomeno?”.
Professore, che cosa va fatto adesso per tutelare la salute della popolazione?
“Serve un’azione politica. Basta con i tecnici che coprono i politici e i politici che coprono i tecnici. Serve un’azione chiara e immediata: biomonitoraggio della popolazione per scoprire quali e quanti veleni ci sono nel nostro organismo e prevenzione del rischio, fermando le fonti della contaminazione”.
Ma lo Stato non ha soldi, le risponderanno che siamo in spending review.
“Ci sono tante spese inutili che vanno tagliate nella sanità pubblica. Andiamo a stanare chi occupa posti che non dovrebbe e viene anche lautamente stipendiato. Tagliamo i rami secchi e destiniamo i finanziamenti necessari alla Terra dei fuochi. Anzi, non la chiamiamo più Terra dei fuochi, è una definizione incompleta: chiamiamola Terra dei fuochi e dei veleni. È più esatto”.
Si è parlato tanto degli stili di vita come causa dell’insorgenza dei tumori. Facciamo chiarezza su questo punto.
“Noi oggi sappiamo che abbiamo tre nemici, tre assassini. Glieli elenco: gli stili di vita, il fumo di sigarette e le sostanze tossiche. Dobbiamo agire su questi tre fronti, colpirli tutti e tre. Attualmente sono tre assassini in libertà, liberi di agire”.

intervista riportata da PARALLELOQUARANTUNO

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like