MARSALA (TP): ATTIVITÀ DI CONTRASTO ALLA MICROCRIMINALITÀ. 5 DENUNCIATI DAI CARABINIERI

on ott 16, 12 • by • with Commenti disabilitati su MARSALA (TP): ATTIVITÀ DI CONTRASTO ALLA MICROCRIMINALITÀ. 5 DENUNCIATI DAI CARABINIERI

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Trapani, è stata elaborata una vera e propria strategia di controllo del territorio articolata sull’attività di monitoraggio, prevenzione e repressione di reati in occasione dei fine settimana. Sono state, infatti, dispiegate...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale » MARSALA (TP): ATTIVITÀ DI CONTRASTO ALLA MICROCRIMINALITÀ. 5 DENUNCIATI DAI CARABINIERI

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Trapani, è stata elaborata una vera e propria strategia di controllo del territorio articolata sull’attività di monitoraggio, prevenzione e repressione di reati in occasione dei fine settimana.
Sono state, infatti, dispiegate nell’area interessata diverse pattuglie automontate che nel corso del servizio hanno messo in atto dei dispositivi di controllo alla circolazione stradale, effettuando numerosi posti di controllo, nelle adiacenze dei luoghi di ritrovo ancora molto frequentati del centro, tutti con l’utilizzo dei pre-test e dell’etilometro per accertare l’eventuale tasso alcolemico nel sangue.
Sicuramente di rilievo sono stati i risultati conseguiti in quanto 5 soggetti a vario titolo sono stati deferiti in stato di libertà alla locale A.G.:
– A.G. e A.A., marsalesi rispettivamente 72enne e 46enne per ingiuria;
– B. F., 50enne marsalese, per violazione colposa degli obblighi inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro amministrativo;
– T. U, marsalese 67 enne, per percosse e minacce.
Nello stesse ore, inoltre, i militari della Stazione di Petrosino, coordinati dal Luogotenente Maurizio Giaramita, a termine di una intensa ed articolata attività di indagine, denunciavano per frode informatica M. F., pluripregiudicato 44enne abruzzese. Il truffatore, infatti, era solito postare annunci su un sito internet, all’esito delle indagini risultato falso, per pubblicizzare l’acquisto di pneumatici fantasma, che venivano pagati con carta di credito, senza mai arrivare al destinatario. Partendo dalla denuncia di una vittima marsalese del raggiro, a cui era stata sottratta la somma di 200 euro per un set di gomme, si è riusciti ad identificare il soggetto e a denunciarlo all’Autorità Giudiziaria.
Durante i controlli sono stati, inoltre, identificati nr. 28 (ventotto) persone e controllati nr. 20 (venti) autoveicoli, nr. 5 (cinque) attività commerciali, nr. 35 (trentacinque) soggetti sottoposti a misure, elevando altresì nr. 4 (quattro) contravvenzione al C.D.S..

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like