SEDICENNE

Morto sedicenne in moto. Era senza patente e con il casco non allacciato

on feb 9, 14 • by • with Commenti disabilitati su Morto sedicenne in moto. Era senza patente e con il casco non allacciato

San Giuseppe Vesuviano – Guidava una moto 125 senza patente e con il casco non allacciato il giovane centauro sedicenne morto ieri sera in Via Europa a San Giuseppe Vesuviano. La moto, guidata da Michele Giuntati, residente a San Gennarello di Ottaviano, con a bordo un suo amico coetaneo senza casco, ha...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, Testata » Morto sedicenne in moto. Era senza patente e con il casco non allacciato

San Giuseppe Vesuviano – Guidava una moto 125 senza patente e con il casco non allacciato il giovane centauro sedicenne morto ieri sera in Via Europa a San Giuseppe Vesuviano. La moto, guidata da Michele Giuntati, residente a San Gennarello di Ottaviano, con a bordo un suo amico coetaneo senza casco, ha investito prima un pedone e poi si è andata a schiantare su un’auto in sosta sulla corsia di parcheggio a sinistra.

La velocità sostenuta e il buio pesto della strada hanno fatto il resto. Sull’asfalto sono rimaste così tre persone. Per Michele, non c’è stato nulla da fare. E’ deceduto sul colpo.

Soccorsi, invece dagli uomini del 118, il passeggero del motociclo e il pedone. Il primo trasportato al pronto soccorso di Nola, lesioni a una spalla e a un braccio, il secondo al nosocomio di Sarno dove gli hanno diagnosticato trenta giorni di guarigione. Si va delineando la dinamica del tragico incidente avvenuto, alle ventuno e venti di ieri sera, in via Europa, una strada a ridosso della centralissima Piazza Garibaldi rimasta al buio per un probabile guasto all’impianto d’illuminazione.

Sull’accaduto indagano i carabinieri di San Giuseppe Vesuviano con il comandante, Giuseppe Sannino e i colleghi della compagnia di Torre Annunziata. I militari hanno visionato, fino a notte fonda, i video di alcune telecamere poste all’esterno di un’agenzia di scommesse davanti alla quale è avvenuto il terribile impatto. La moto, uno scarabeo 125 e l’auto contro cui il motociclo è andato a impattare, sono stati posti sotto sequestro giudiziario. La salma del giovane Michele è invece stata trasportata al secondo policlinico di Napoli per gli esami autoptici disposti dal magistrato di turno alla Procura della Repubblica di Nola.

FONTE: ILMATTINO.IT

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like