Auto Polizia di Stato

Napoli. Guerra di camorra: due bombe esplose a Pianura sotto casa dei familiari del boss

on ott 14, 13 • by • with Commenti disabilitati su Napoli. Guerra di camorra: due bombe esplose a Pianura sotto casa dei familiari del boss

NAPOLI – Due ordigni rudimentali ad alto potenziale, caricati con oggetti metallici, fatti scoppiare in piena notte davanti al palazzo dove vivono i familiari del boss Pasquale Pesce. Avvertimenti, ragionano gli investigatori. Bombe per lanciare un segnale forte al clan avversario, ma che avrebbero potuto avere...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, Testata » Napoli. Guerra di camorra: due bombe esplose a Pianura sotto casa dei familiari del boss

NAPOLI – Due ordigni rudimentali ad alto potenziale, caricati con oggetti metallici, fatti scoppiare in piena notte davanti al palazzo dove vivono i familiari del boss Pasquale Pesce.

Avvertimenti, ragionano gli investigatori. Bombe per lanciare un segnale forte al clan avversario, ma che avrebbero potuto avere conseguenze peggiori, addirittura uccidere. La camorra a Pianura ha alzato il tiro: dagli agguati a colpi di mitra e pistola, si passa alle bombe piazzate davanti alle case dei parenti del capoclan, per intimorire, o peggio far del male, chiunque sia riconducibile alla fazione opposta.

E ieri sera quella che potrebbe essere la risposta: in via Colantonio Di Fiore, intorno alle 20.30, le pistole sono tornate a sparare. I killer, armati di pistola, hanno mirato alle verande di un noto pregiudicato.

fonte: ilmattino.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like