banca

Napoli. Rapinano una banca armati di siringa e taglierino, il cassiere legato alla sedia

on gen 10, 14 • by • with Commenti disabilitati su Napoli. Rapinano una banca armati di siringa e taglierino, il cassiere legato alla sedia

Boscoreale. Rapinano la Banca Poplare di Ancona armati di una siringa e un taglierino. E’ successo a Boscoreale, a via Vittorio Emanuele III, questo pomeriggio, nel centro cittadino, sotto gli occhi di tutti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale e di Torre Annunziata, per ricostruire la...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, Testata » Napoli. Rapinano una banca armati di siringa e taglierino, il cassiere legato alla sedia

Boscoreale. Rapinano la Banca Poplare di Ancona armati di una siringa e un taglierino. E’ successo a Boscoreale, a via Vittorio Emanuele III, questo pomeriggio, nel centro cittadino, sotto gli occhi di tutti.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale e di Torre Annunziata, per ricostruire la vicenda. E’ infatti la seconda rapina nel giro di pochi mesi subita dalla filiale.

Erano le ore 16 circa, e la banca era chiusa, quando i due avrebbero fatto finta di prelevare allo sportello del Bancomat, in attesa che qualcuno dei dipendenti uscisse per minacciarlo di entrare. Dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza è evidente che i rapinatori erano in due, un uomo e una donna, lui con in mano il taglierino, lei con la siringa.

Al momento dell’irruzione in banca erano presenti 5 dipendenti, 3 uomini e due donne. L’uomo ha legato alla sedia il cassiere con dello scotch, rompendo il taglierin, e l’ha lasciato così fino a che non sono scappati con il bottino. Non è ancora chiaro quanti soldi abbiano portato via i due malviventi, ma si pensa a decine di migliaia di euro.

fonte: ilmattino.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like