tumori

Napoli, tumori e rifiuti: pediatri e medici di base danno i loro dati

on nov 29, 13 • by • with Commenti disabilitati su Napoli, tumori e rifiuti: pediatri e medici di base danno i loro dati

I rischi epidemiologici per la popolazione a causa dell’inquinamento ambientale della Terra dei fuochi sono al centro di un convegno sabato a Frattamaggiore nella sede dell’ Asl Napoli 2. A discuterne saranno i medici di famiglia, i pediatri, gli esperti dell’associazione dei medici per...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, Testata » Napoli, tumori e rifiuti: pediatri e medici di base danno i loro dati

I rischi epidemiologici per la popolazione a causa dell’inquinamento ambientale della Terra dei fuochi sono al centro di un convegno sabato a Frattamaggiore nella sede dell’ Asl Napoli 2.

A discuterne saranno i medici di famiglia, i pediatri, gli esperti dell’associazione dei medici per l’ambiente (Isde) della Campania e il coordinamento Terra dei Fuochì.

Durante il convegno saranno presentati nuovi dati sanitari, esperienze epidemiologiche e casi osservazionali.

Durante la mattinata saranno inoltre discussi anche altri temi: la diagnostica e la tossicologia legata all’ inquinamento (con la partecipazione dei principali laboratori ed esperti di tossicologia); le azioni di prevenzione ambulatoriale e la proposta di un progetto ministeriale di medici sentinella. Alla tavola rotonda conclusiva ci saranno gli interventi di Lucio Iavarone, responsabile coordinamento Terra dei fuochi, e di padre Maurizio Patriciello oltre a quelli del direttivo regionale Isde.

fonte: ilmattino.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like