pompei

Pompei, cimitero pericoloso. Un’altra donna cade in una tomba

on nov 1, 13 • by • with Commenti disabilitati su Pompei, cimitero pericoloso. Un’altra donna cade in una tomba

POMPEI. Antonietta Testa, la 75enne deceduta in ospedale in seguito ad una caduta nel cimitero, era sprofondata nella tomba di famiglia e non, come era stato detto dai soccorsi, in quella del marito. Pasquale Miele, infatti, il coniuge è vivo e vegeto. Oggi, a distanza di 24 ore, mentre la procura ha disposto il...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, Testata » Pompei, cimitero pericoloso. Un’altra donna cade in una tomba

POMPEI. Antonietta Testa, la 75enne deceduta in ospedale in seguito ad una caduta nel cimitero, era sprofondata nella tomba di famiglia e non, come era stato detto dai soccorsi, in quella del marito.

Pasquale Miele, infatti, il coniuge è vivo e vegeto.
Oggi, a distanza di 24 ore, mentre la procura ha disposto il sequestro della salma e della cartella clinica di Antonietta Testa, in attesa di disporre l’autopsia, un’altra donna è caduta in una fossa facendo un volo di 5 metri.

E’ una 37enne di Pompei che stava lucidando il marmo della tomba del suocero, quando ha perso l’equilibrio ed è caduta all’indietro finendo su delle lamiere che hanno ceduto facendola sprofondare in una buca di 5 metri. I vigili del fuoco e il personale del 118 hanno impiegato più di 30 minuti per tirarla fuori. La donna, che ha detto ai medici di accusare forti dolori agli arti inferiori e all’addome, è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Castellammare di Stabia dove sono in corso esami clinici specifici.

fonte: ilmattino.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like