salerno

Salerno: omicidio Persico, il clan ha ordinato di ucciderlo davanti a tutti

on gen 21, 14 • by • with Commenti disabilitati su Salerno: omicidio Persico, il clan ha ordinato di ucciderlo davanti a tutti

SALERNO – Vincenzo Persico doveva morire in piazza, davanti agli occhi di tutti. Un dettaglio che gli inquirenti non stanno trascurando e che avvalora l’ipotesi che dietro l’efferato omicidio ci sia un regolamento di conti di tipico stampo mafioso. È proprio attraverso la ricostruzione della dinamica...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, Testata » Salerno: omicidio Persico, il clan ha ordinato di ucciderlo davanti a tutti

SALERNO – Vincenzo Persico doveva morire in piazza, davanti agli occhi di tutti. Un dettaglio che gli inquirenti non stanno trascurando e che avvalora l’ipotesi che dietro l’efferato omicidio ci sia un regolamento di conti di tipico stampo mafioso. È proprio attraverso la ricostruzione della dinamica dell’agguato che i carabinieri della compagnia di Battipaglia, con il coordinamento del sostituto procuratore dell’Antimafia di Salerno Vincenzo Montemurro, stanno cercando di individuare movente e mandanti. Si parte proprio dai killer e da quel Beverly scuro, a bordo del quale viaggiavano i due assassini del figlio del boss salernitano Ciro Persico.

I carabinieri ritengono che Vincenzo «coca cola» nel momento stesso in cui stava per morire sapeva bene il perché. Domenica pomeriggio poco prima delle 18 era seduto al tavolino del chiosco che si trova nella piazza di Montecorvino Rovella, lungo la passeggiata dei cappuccini. Come suo solito. Ad un tratto ha visto un uomo con casco avvicinarsi a lui ed è fuggito lasciando sul tavolo anche il proprio cellulare. Forse sapeva che quell’uomo era lì per lui.

fonte: ilmattino.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like