SAN GIUSEPPE VESUVIANO: TRAFFICO DI MONETE “INESISTENTI” SEQUESTRATE BANCONOTE ARGENTINE E NORD COREANE

on set 27, 12 • by • with Commenti disabilitati su SAN GIUSEPPE VESUVIANO: TRAFFICO DI MONETE “INESISTENTI” SEQUESTRATE BANCONOTE ARGENTINE E NORD COREANE

Stamani, i poliziotti del commissariato di P.S. San Giuseppe Vesuviano, hanno effettuato un controllo in un abitazione di Poggiomarino alla via Sandro Pertini, dove un uomo di 47 anni A.P. originario di Ottaviano con numerosi precedenti di polizia deteneva sotto la sua scrivania un borsone nero con all’interno...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale » SAN GIUSEPPE VESUVIANO: TRAFFICO DI MONETE “INESISTENTI” SEQUESTRATE BANCONOTE ARGENTINE E NORD COREANE

Stamani, i poliziotti del commissariato di P.S. San Giuseppe Vesuviano, hanno effettuato un controllo in un abitazione di Poggiomarino alla via Sandro Pertini, dove un uomo di 47 anni A.P. originario di Ottaviano con numerosi precedenti di polizia deteneva sotto la sua scrivania un borsone nero con all’interno banconote argentine e nord coreane.

I poliziotti hanno denunciato in stato di libertà l’uomo, alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata, per i reati di ricettazione, riciclaggio e violazione della leggi bancarie.

All’interno del borsone sono stati rinvenuti e sequestrati 102.725.000 centoduemilionisettecentomila Pesos Argentini, 1.883.000 unmilioneottocentottantremila WON Nordcoreani.

Dai primi controlli i poliziotti hanno accertato che i pesos argentini risultano fuori corso ma è sempre possibile cambiarli o venderli in mercati paralleli o banche compiacenti, il loro valore in euro, se ancora in “circolazione” sarebbe di oltre 17milioni di euro, mentre per le banconote Nord Coreana il valore di cambio stamani avrebbe reso poco meno di 700mila euro.

Sono in corso ulteriori accertamenti presso la Banca d’Italia.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like