SCAMPIA: OPERAZIONE ALTO IMPATTO DELLA POLIZIA DI STATO

on set 7, 12 • by • with Commenti disabilitati su SCAMPIA: OPERAZIONE ALTO IMPATTO DELLA POLIZIA DI STATO

Oggi pomeriggio, la Polizia di Stato ha effettuato un’operazione ad alto impatto all’interno dell’edificio denominato Vela Celeste ubicato in Viale della Resistenza nel noto Quartiere Napoletano di Scampia. All’operazione hanno partecipato oltre ai poliziotti del locale Commissariato “Scampia”, quelli...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale » SCAMPIA: OPERAZIONE ALTO IMPATTO DELLA POLIZIA DI STATO

Oggi pomeriggio, la Polizia di Stato ha effettuato un’operazione ad alto impatto all’interno dell’edificio denominato Vela Celeste ubicato in Viale della Resistenza nel noto Quartiere Napoletano di Scampia. All’operazione hanno partecipato oltre ai poliziotti del locale Commissariato “Scampia”, quelli della Squadra Mobile, del Commissariato di Poggioreale, del IV Reparto Mobile di Napoli, del Reparto Prevenzione Crimine Campania, dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura e della Polizia Scientifica, tutti coadiuvati dai Vigili del Fuoco a da personale dell’Asìa per le attività di loro competenza.
Il via all’operazione, volta al controllo ed all’eventuale cattura di soggetti legati ad ambienti criminali è stato dato dagli uomini del Reparto Mobile che hanno completamente circondato l’edificio in modo da impedire qualsiasi tentativo di fuga.
I poliziotti sono pertanto entrati nell’edificio ed hanno iniziato a perquisire e controllare ogni locale ed ogni persona che incontravano. Nel corso dell’operazione, che si è conclusa verso le 17.30, sono state controllate 56 persone di cui 34 pregiudicate e sono state altresì effettuate 8 perquisizioni locali. Nella cassaforte di un appartamento abbandonato sono stati inoltre rinvenuti 17 proiettili calibro 357 Magnum e 8 calibro 38. Infine, in una casa abbandonata del 13° ed ultimo piano della Vela Celeste, sono state trovate numerose bustine monodose di marijuana già sigillate e pronte per la vendita contenenti complessivamente circa 50 grammi di marijuana.

Nella mattinata, prima che iniziasse l’operazione, sempre presso la Vela Celeste, gli agenti del Commissariato Scampia avevano già arrestato il pluripregiudicato 25enne Carmine Battaglia, originario di Mugnano ma residente a Napoli, per porto abusivo di arma clandestina. Il giovane era stato sorpreso all’interno della sua abitazione con una pistola semiautomatica Steyr-Mannlicher con matricola abrasa, completa di caricatore con 11 cartucce. I poliziotti, nel corso delle fasi preparatorie dell’operazione ad alto impatto, avevano fatto irruzione nell’abitazione del 25enne e a seguito di perquisizione personale avevano trovato nel borsello che portava a tracolla la pistola poi sequestrata.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like