SECONDIGLIANO: EVADE DAI DOMICILIARI. ARRESTATO DALLA POLIZIA

on set 5, 12 • by • with Commenti disabilitati su SECONDIGLIANO: EVADE DAI DOMICILIARI. ARRESTATO DALLA POLIZIA

Gli agenti del Commissariato di Polizia Secondigliano hanno arrestato Antonio Ruocco di 43 anni, responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari. Ieri pomeriggio, su segnalazione della Sala Operativa, gli agenti sono intervenuti in via La Gerusalemme Liberata, dove era in atto una lite in famiglia. Qui i...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale » SECONDIGLIANO: EVADE DAI DOMICILIARI. ARRESTATO DALLA POLIZIA

Gli agenti del Commissariato di Polizia Secondigliano hanno arrestato Antonio Ruocco di 43 anni, responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari.
Ieri pomeriggio, su segnalazione della Sala Operativa, gli agenti sono intervenuti in via La Gerusalemme Liberata, dove era in atto una lite in famiglia.
Qui i poliziotti hanno parlato con una donna la quale, alcuni minuti prima, aveva litigato con il fratello, appunto Ruocco Antonio, che si era appena allontanato.
Nella concitazione del momento il Ruocco aveva sia ferito un fratello che rotto il vetro di una camera lanciando un vaso di fiori.
Gli agenti hanno subito ricercato l’uomo che è stato rintracciato poco distante ed arrestato per la violazione della misura cui si trovava sottoposto.
Ruocco è stato anche denunciato per il reato di lesioni personali e danneggiamento.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like