SPACCIATRICE 18ENNE ARRESTATA DALLA POLIZIA A PORTICI A BORDO DI UN TRENO:SEQUESTRATE 49 DOSI DI STUPEFACENTE

on set 21, 12 • by • with Commenti disabilitati su SPACCIATRICE 18ENNE ARRESTATA DALLA POLIZIA A PORTICI A BORDO DI UN TRENO:SEQUESTRATE 49 DOSI DI STUPEFACENTE

Incessanti i controlli degli agenti del Commissariato di P.S. “Portici-Ercolano”, soprattutto nei fine settimana, in occasione dell’intensificarsi della presenza di giovani in quei comuni, provenienti dalla provincia di Napoli e Salerno. Dopo analoghi servizi, effettuati nei giorni scorsi, al fine di contrastare...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale » SPACCIATRICE 18ENNE ARRESTATA DALLA POLIZIA A PORTICI A BORDO DI UN TRENO:SEQUESTRATE 49 DOSI DI STUPEFACENTE

Incessanti i controlli degli agenti del Commissariato di P.S. “Portici-Ercolano”, soprattutto nei fine settimana, in occasione dell’intensificarsi della presenza di giovani in quei comuni, provenienti dalla provincia di Napoli e Salerno.
Dopo analoghi servizi, effettuati nei giorni scorsi, al fine di contrastare il triste fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, che hanno portato al sequestro di droghe sintetiche e cocaina, con il conseguente arresto degli spacciatori, nella serata di ieri, è toccato a Lucia LIGUORI, 18enne salernitana.
La giovanissima spacciatrice è stata arrestata dai poliziotti, a bordo del treno metropolitano proveniente da Napoli, perché responsabile del reato di detenzione, finalizzata allo spaccio, di sostanza stupefacente del tipo MDMA.
La ragazza, infatti, notata dagli agenti mentre era in corso un predisposto servizio di controllo, ha mostrato da subito un atteggiamento nervoso e, al fine di eludere eventuali accertamenti, si è introdotta nella Stazione in Piazza S. Pasquale.
I poliziotti, dopo averla seguita ed osservato i suoi movimenti, quando hanno notato la giovane donna salire a bordo del treno che era giunto da pochi minuti, hanno deciso di salire a bordo del convoglio per controllarla.
Spontaneamente, vistasi alle strette, la 18enne ha consegnato agli agenti un contenitore, ricavato da un foglio di un quotidiano, all’interno del quale erano custodite 49 dosi di MDMA.
Discesi alla fermata successiva, i poliziotti hanno condotto la ragazza in ufficio, trovata in possesso anche della somma di €.120, suddivisa in banconote di vario taglio.
La ragazza è stata arrestata e sottoposta, temporaneamente, al regime degli arresti domiciliari nella sua abitazione in Salerno, in attesa d’esser giudicata domani, con rito per direttissima.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like