forestale 2

Terra dei veleni. Dopo il blitz a Caivano, il sindaco di Marcianise: «Controlli sui terreni al confine»

on nov 13, 13 • by • with Commenti disabilitati su Terra dei veleni. Dopo il blitz a Caivano, il sindaco di Marcianise: «Controlli sui terreni al confine»

MARCIANISE – «Siamo in un’attesa vigile, nelle prossime ore prenderemo le dovute precauzioni in sinergia con l’Asl». A dichiararlo è il sindaco di Marcianise, Antonio De Angelis, commentando la notizia del sequestro dei fondi agricoli coltivati con ortaggi e verdure e dei pozzi di irrigazione nelle...
Pin It

Home » Cronaca, Cronaca Locale, Testata » Terra dei veleni. Dopo il blitz a Caivano, il sindaco di Marcianise: «Controlli sui terreni al confine»

MARCIANISE – «Siamo in un’attesa vigile, nelle prossime ore prenderemo le dovute precauzioni in sinergia con l’Asl». A dichiararlo è il sindaco di Marcianise, Antonio De Angelis, commentando la notizia del sequestro dei fondi agricoli coltivati con ortaggi e verdure e dei pozzi di irrigazione nelle campagne di Caivano per la presenza di agenti contaminanti.

«Considerata la vicinanza del territorio di Caivano con il quale confiniamo – aggiunge il primo cittadino – almeno nella zona limitrofa a quella interessata dal sequestro del Corpo Forestale dobbiamo, da subito, fare i dovuti accertamenti sulle matrici ambientali, a partire dall’acqua della falda freatica». De Angelis si mostra sensibilmente preoccupato ma anche determinato a conoscere presto la verità sull’eventuale inquinamento ambientale del territorio marcianisano per adottare le opportune contromisure e poter tranquillizzare i cittadini.

fonte: ilmattino.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like