CADAVERI

CAIVANO. MISTERO SULLA IDENTITÀ DEI CORPI CARBONIZZATI, SI INDAGA SENZA SOSTA

on feb 18, 14 • by • with Commenti disabilitati su CAIVANO. MISTERO SULLA IDENTITÀ DEI CORPI CARBONIZZATI, SI INDAGA SENZA SOSTA

CAIVANO– Restano tuttora senza identità i due cadaveri trovati carbonizzati ieri sera tardi in una Fiat Punto, data alle fiamme in un’area di campagna di Casolla di Caivano, comune del napoletano a ridosso della provincia di Caserta. Le indagini dei Carabinieri proseguono e si ramificano in tutte le...
Pin It

Home » Generale » CAIVANO. MISTERO SULLA IDENTITÀ DEI CORPI CARBONIZZATI, SI INDAGA SENZA SOSTA

CAIVANO– Restano tuttora senza identità i due cadaveri trovati carbonizzati ieri sera tardi in una Fiat Punto, data alle fiamme in un’area di campagna di Casolla di Caivano, comune del napoletano a ridosso della provincia di Caserta.

Le indagini dei Carabinieri proseguono e si ramificano in tutte le direzioni. L’identificazione delle vittime dell’agguato appare davvero impresa ardua, i corpi sono completamenti distrutti dalle fiamme.

Sulla base degli elementi raccolti – da quanto si è saputo stamani dagli investigatori – s’ipotizza che uno dei due sia maschio, mentre per l’altro non ci sono al momento elementi che fanno orientare le indagini.

Una delle due vittime è stata colpita all’addome (i carabinieri hanno recuperato il proiettile) e intorno all’auto sono stati trovati tre bossoli calibro nove sparati – stando ai primi accertamenti – con una pistola semiautomatica. Non sono stati trovati documenti e l’auto è risultata rubata.

L’ipotesi che gli investigatori dell’Arma ritengono al momento più probabile è quella di un agguato di camorra. I cadaveri sono stati scoperti sulla base della segnalazione di una guardia giurata, in servizio di vigilanza notturna in una azienda che ha sede nella zona.

fonte: ilmattino.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like