X EDIZIONE DiVino Jazz Fest – DIECI ANNI DI JAZZ A TORRE DEL GRECO

on dic 6, 13 • by • with Commenti disabilitati su X EDIZIONE DiVino Jazz Fest – DIECI ANNI DI JAZZ A TORRE DEL GRECO

Il consueto appuntamento settembrino con il jazz, per la direzione artistica di Gigi Di Luca, diventa invernale e per la sua decima edizione, che va dal 12 al 15 dicembre 2013, occupa gli spazi appena inaugurati del Centro Polifunzionale Ex Palestra G.I.L., che si offre come cornice di questo annuale appuntamento. Il...
Pin It

Home » Generale » X EDIZIONE DiVino Jazz Fest – DIECI ANNI DI JAZZ A TORRE DEL GRECO

header_eventi

Il consueto appuntamento settembrino con il jazz, per la direzione artistica di Gigi Di Luca, diventa invernale e per la sua decima edizione, che va dal 12 al 15 dicembre 2013, occupa gli spazi appena inaugurati del Centro Polifunzionale Ex Palestra G.I.L., che si offre come cornice di questo annuale appuntamento. Il Festival è stato reso possibile grazie al contributo offerto dal Comune di Torre del Greco, Assessorati alla Cultura e alle Attività Produttive e Marketing Territoriale.

Quello del DiVino Jazz è un legame ormai consolidato con la città torrese e che come sempre offrirà concerti di altissima levatura artistica e accompagnati da degustazioni di ottimo vino.

Il programma  2013 si articola in quattro appuntamenti: il 12 dicembre alle 21.00 il ritorno in scena di musicisti straordinari come Tony Esposito, Antonio Onorato, Ernesto Vitolo e Gigi De Rienzo, che hanno fatto la storia della musica napoletana. Un viaggio nelle radici della world music che si fonde con il jazz e l’assoluta maestria di questi quattro musicisti tutti napoletani. Un concerto basato sull’improvvisazione, con inserti elettronici fusi agli strumenti acustici, sequencer di percussioni in tempo reale, chitarra a fiato che si alternano a batteria, basso elettrico, pianoforte e chitarre acustiche.”Chi tene ‘o mare” di Pino Daniele, viene trattato dal quartetto come un vero e proprio standard della musica napoletana contemporanea, così come la ripresa di “Tammurriata Nera”, con echi tra Carosone e i Weather Report.

Il costo dei biglietti è di €13,00 per il biglietto intero e di €10,00 per quello ridotto*.

Venerdì 14 ospite per la prima volta al DiVino uno degli artisti di punta della scena jazz italiana: il magistrale sassofonista Stefano Di Battista con Roberto Pistolesi, Andrea Rea e Daniele Sorrentino, formano un quartetto d’eccezione che fa del Groove il suo punto di forza. Stefano Di Battista, tra gli artisti di punta della scena italiana jazz, richiestissimo in tutto il mondo, ha collaborato con i più grandi musicisti del panorama jazz internazionale, tra i tanti Michel Petrucciani, Elvin Jones, Michael Brecker. Le parole che vengono alla mente per descrivere il suo lirismo sono generosità, energia e fluidità: il suo è un revival di virtuosismo e brillantezza che rendono i suoi spettacoli veramente impedibili per ogni amante di questa musica.

Costo €5,00 per il biglietto intero € 2,00 e il ridotto*.

Chiusura di questa X edizione domenica 15, con il ritorno gradito di un grande sassofonista argentino  Javier Girotto, che duetta con il pianista Francesco Nastro. Insieme, collaborano in per indagare le tantissime contaminazioni possibili dell’universo jazz. E in modo particolare, sono attratti da quegli aspetti musicali che danno ampio spazio alla composizione e agli arrangiamenti con strutture complesse e articolate. Troviamo echi di musica classica, rock sinfonico, jazz nei suoi molteplici generi. Ma la musica che ne scaturisce è in ogni caso molto fluida grazie alle caratteristiche e alle capacità degli esecutori, che davanti all’architettura complessa di un brano rispondono con una naturalezza di esecuzione che a volte lascia completo spazio all’estro del momento, regalando al pubblico le emozioni uniche di un’improvvisazione live. Il repertorio è composto principalmente da brani originali, spesso di ampio respiro,  ma è anche arricchito da melodie della tradizione napoletana e latina. A giugno 2012 è uscito il loro primo lavoro discografico “Passione” per l’etichetta Cam Jazz.

Costo €5,00 per il biglietto intero € 2,00 e il ridotto*.

Il DiVino Jazz, quest’anno tende una mano concreta ai commercianti torresi con due azioni in loro supporto: la promozione sull’acquisto dei biglietti d’ingresso e DiVino Street Art. Un’altra iniziativa in sostegno del commercio torrese, con musicisti, street parade ed artisti per le strade dell’isola pedonale, la mattina del 15 dicembre.

 

*La promozione sarà applicata a tutti gli spettatori che presentino uno scontrino fiscale del valore simbolico di € 3,00, emesso da qualsiasi esercizio commerciale torrese a partire dal 9 dicembre.

 

Inizio concerti ore 21,00. Per informazioni e contatti 081/8823978. www.labazzarra.com.

 

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like