alfano diff

Alfano: “Prendiamo in considerazione amnistia e indulto”. Nel 2009 diceva: “Sono strumenti inutili”

on ott 12, 13 • by • with Commenti disabilitati su Alfano: “Prendiamo in considerazione amnistia e indulto”. Nel 2009 diceva: “Sono strumenti inutili”

SOS, Angelino Alfano ha cambiato idea e dopo la  questione legge Severino (“l’ha voluta Berlusconi e non lo riguarda perché sarà assolto” 6/12/2012) non è una novità. Di questi tempi si unisce al coro di applausi del Pdl per l’apertura di Giorgio Napolitano ad amnistia e indulto: “Sono convinto che si...
Pin It

Home » News » Alfano: “Prendiamo in considerazione amnistia e indulto”. Nel 2009 diceva: “Sono strumenti inutili”

alfano diffSOS, Angelino Alfano ha cambiato idea e dopo la  questione legge Severino (“l’ha voluta Berlusconi e non lo riguarda perché sarà assolto” 6/12/2012) non è una novità. Di questi tempi si unisce al coro di applausi del Pdl per l’apertura di Giorgio Napolitano ad amnistia e indulto:

“Sono convinto che si debba leggere con attenzione quanto scritto dal Capo dello Stato  sulla situazione carceraria e inviterei il Pd a non trasformare tutto, anche ciò che riguarda il dramma delle carceri, in un referendum su Silvio Berlusconi, che non può essere messo in mezzo a un discussione che non lo riguarda”

L’ex Ministro della Giustizia Angelino Alfano nel 2009 la pensava così:

“Lo strumento dell’amnistia o dell’indulto è inutile perché ogni due anni il problema torna a riproporsi negli stessi termini. Il governo sta pensando di creare 20 mila nuovi posti con gli stessi metodi usati dal premier Silvio Berlusconi per ricostruire vere e proprie città in Abruzzo dopo il terremoto dello scorso aprile.”

Che dire, la piroetta a 360 gradi evidentemente è uno dei pezzi forti del suo repertorio.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like