FARLO OCCASIONALMENTE AUMENTA IL RISCHIO DI ANSIA E DEPRESSIONE

on lug 9, 13 • by • with Commenti disabilitati su FARLO OCCASIONALMENTE AUMENTA IL RISCHIO DI ANSIA E DEPRESSIONE

C’è un rischio che non tutti forse avevano preventivato nel fare sesso occasionalmente: la possibilità di sviluppare o accentuare problemi mentali come ansia e depressione. Ad aver posto l’accento sul rischio ansia generalizzata, ansia sociale e depressione è uno studio pubblicato sul The Journal of...
Pin It

Home » Curiosità, News » FARLO OCCASIONALMENTE AUMENTA IL RISCHIO DI ANSIA E DEPRESSIONE

C’è un rischio che non tutti forse avevano preventivato nel fare sesso occasionalmente: la possibilità di sviluppare o accentuare problemi mentali come ansia e depressione.

Ad aver posto l’accento sul rischio ansia generalizzata, ansia sociale e depressione è uno studio pubblicato sul The Journal of Sex Research e condotto dai ricercatori statunitensi della California State University di Sacramento. Lo studio, coordinato dalla dottoressa Melina Bersamin, ha coinvolto quasi 4.000 soggetti ambosessi di età compresa tra i 18 e i 30 anni. I partecipanti sono stati interrogati circa la propria vita sessuale e la salute mentale.

I dati raccolti e l’analisi di questi ha permesso ai ricercatori di scoprire che chi aveva avuto di recente rapporti sessuali occasionali con un uno sconosciuto o persona appena conosciuta, aveva più bassi livelli di autostima, felicità e soddisfazione per la propria vita, rispetto a coloro che non hanno avevano avuto questo tipo di rapporti sessuali.

A conclusione dello studio, la dottoressa Bersamin, in una nota, ha specificato che è prematuro affermare che il sesso occasionale non implichi rischi psicologici dannosi per i giovani adulti. I risultati infatti suggeriscono che il sesso occasionale è stato negativamente associato con il benessere delle persone, e legato al disagio psicologico. In sostanza, se fare sesso in genere fa bene, farlo occasionalmente con la prima persona che s’incontra, magari sull’onda di una irrefrenabile passione, può sortire più danni che benefici.

la Stampa.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like