MALESIA: SEMINARI PER SCOPRIRE BAMBINI GAY

on set 14, 12 • by • with Commenti disabilitati su MALESIA: SEMINARI PER SCOPRIRE BAMBINI GAY

Il governo della Malesia ha cominciato a tenere seminari per aiutare gli insegnanti e i genitori a individuare segni di omosessualita’ nei bambini, un evento che viene letto come segno di un aumento del conservatorismo religioso nel Paese, a maggioranza islamica. La Fondazione nazionale degli insegnanti ha...
Pin It

Home » News » MALESIA: SEMINARI PER SCOPRIRE BAMBINI GAY

Il governo della Malesia ha cominciato a tenere seminari per aiutare gli insegnanti e i genitori a individuare segni di omosessualita’ nei bambini, un evento che viene letto come segno di un aumento del conservatorismo religioso nel Paese, a maggioranza islamica. La Fondazione nazionale degli insegnanti ha organizzato finora 10 seminari in Malesia. All’ultimo di questi hanno partecipato 1.500 persone.

“È un evento multi-religioso e multi-culturale – ha spiegato un portavoce dell’organizzazione -. Dopotutto, tutte le religioni sono di base contro questo tipo di comportamento”. L’ultimo seminario è stato condotto dal vice ministro per l’Educazione, Puad Zarkashi.

Secondo un opuscolo fornito a uno di questi eventi, fra i segni di omosessualità nei ragazzi ci sono la preferenza per vestiti stretti e colorati e per grandi borse. Per le femmine, gli inizi sono meno chiari. Le ragazze con tendenze lesbiche non hanno attrazione per gli uomini e amano uscire e dormire con altre donne.

In Malesia il sesso gay e orale sono illegali, in quanto considerati contro natura. I trasgressori possono essere condannati a pene fino a 20 anni, alla fustigazione o a multe. I processi sono rari, ma l’ex vice primo ministro Anwar Ibrahim è stato processato due volte per sodomia. Il politico ha passato sei anni in carcere, ma è sempre stato assolto e ha detto che i processi erano politicamente motivati.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like