RECALE ADERISCE ALL'INIZIATIVA "PULIAMO IL MONDO", IL FORUM DEI GIOVANI PROMOTORE

on set 27, 13 • by • with Commenti disabilitati su RECALE ADERISCE ALL'INIZIATIVA "PULIAMO IL MONDO", IL FORUM DEI GIOVANI PROMOTORE

Recale – L’amministrazione comunale di Recale, guidata da Patrizia Vestini, ha aderito all’iniziativa “Puliamo il Mondo 2013” che Legambiente ripropone ogni anno. Motore dell’iniziativa sono stati l’assessorato all’ambiente, retto da Ciro Rossi, la consulta comunale all’ambiente ed i membri del...
Pin It

Home » Generale, News » RECALE ADERISCE ALL'INIZIATIVA "PULIAMO IL MONDO", IL FORUM DEI GIOVANI PROMOTORE

Recale – L’amministrazione comunale di Recale, guidata da Patrizia Vestini, ha aderito all’iniziativa “Puliamo il Mondo 2013” che Legambiente ripropone ogni anno. Motore dell’iniziativa sono stati l’assessorato all’ambiente, retto da Ciro Rossi, la consulta comunale all’ambiente ed i membri del Forum dei Giovani di recente istituzione. Proprio i giovani del forum stanno curando gli aspetti organizzativi insieme all’assessore Rossi e ne hanno informato i cittadini con un capillare volantinaggio. L’appuntamento è per domenica 29 settembre alle ore 9 presso la nuova area cimiteriale. Scopo dell’iniziativa è sensibilizzare giovani ed adulti al rispetto dell’ambiente e saranno quindi pulite dai volontari via degli atleti, via Borsellino, parte di Viale dei Pini, Via Fermi, via Gibuti e piazza Aldo Moro. Fine mattinata è previsto un piccolo momento di confronto e sensibilizzazione sul tema proprio in piazza Aldo Moro. Scontata la partecipazione di tante associazioni fra le quali Cruna ed il Coger. L’amministrazione comunale fornirà parte dei rastrelli, delle scope e del materiale necessario ma i volontari sono invitati comunque a portare quanto può esser loro utile. I minori debbono essere accompagnati dai genitori perché, come sottolinea il coordinatore del Forum, Vincenzo Romano, sarà un momento dedicato alle famiglie. Il coordinatore Romano ha infatti dichiarato: “Iniziative di sensibilizzazione ambientale, nonché sociale, sono davvero importanti in questo momento di scoperte sui gravi danni all’ambiente che il nostro territorio ha subito per anni. Queste campagne non devono essere indirizzate però solo alla fascia dei più piccoli, ma devono coinvolgere tutta la popolazione, e far comprendere al meglio, l’importanza del bene pubblico come bene comune.”

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like