ADDIO A FRANCO CALIFANO, ROMA PIANGE IL SUO CALIFFO

on mar 30, 13 • by • with Commenti disabilitati su ADDIO A FRANCO CALIFANO, ROMA PIANGE IL SUO CALIFFO

Franco Califano è morto nella sua casa ad Acilia. Malato da tempo, era nato nel 1938. Solo pochi giorni fa, il 18 marzo, si era esibito al Teatro Sistina di Roma. Califano era in piena attività artistica. “Fino all’ultimo giorno non ha smesso di cantare e di scrivere canzoni”, spiega il cantautore...
Pin It

Home » Musica, News, Notizie flash, Rubriche » ADDIO A FRANCO CALIFANO, ROMA PIANGE IL SUO CALIFFO

Franco Califano è morto nella sua casa ad Acilia. Malato da tempo, era nato nel 1938. Solo pochi giorni fa, il 18 marzo, si era esibito al Teatro Sistina di Roma. Califano era in piena attività artistica. “Fino all’ultimo giorno non ha smesso di cantare e di scrivere canzoni”, spiega il cantautore Enrico Giaretta, suo pianista e figlio artistico. “Il Maestro – racconta – stava per partire per un ‘mini tour’ con accompagnamento di pianoforte, batteria, chitarra e contrabbasso. Era entusiasta di questa nuova avventura. Avremmo dovuto suonare il 4 aprile a Porto Recanati e, pochi giorni dopo, avevamo un appuntamento in sala di incisione ad Avezzano. Stasera, all’improvviso, la notizia della sua morte. Siamo tutti increduli. Si è chiuso per noi un’era”, conclude. Califano stava lavorando anche ad un progetto di canzoni in romanesco rivisitate in chiave jazz.

ANSA.IT

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like