CAMPIGLIONE

CAIVANO. RIECCO LA FESTA DI CAMPIGLIONE

on mag 10, 14 • by • with Commenti disabilitati su CAIVANO. RIECCO LA FESTA DI CAMPIGLIONE

(ARTICOLO DI GIUSEPPE PARRELLA) Ritornano, tra fede e tradizione, i festeggiamenti in onore della Madonna di Campiglione, patrona di Caivano, organizzati dai padri carmelitani con il patrocinio del Comune. La tradizione del miracolo di Campiglione risale al 1483, quando un giovane contadino di Caivano, figlio...
Pin It

Home » News, Notizie flash, Testata » CAIVANO. RIECCO LA FESTA DI CAMPIGLIONE

(ARTICOLO DI GIUSEPPE PARRELLA) Ritornano, tra fede e tradizione, i festeggiamenti in onore della Madonna di Campiglione, patrona di Caivano, organizzati dai padri carmelitani con il patrocinio del Comune. La tradizione del miracolo di Campiglione risale al 1483, quando un giovane contadino di Caivano, figlio unico di una vedova molto devota della Madonna, fu ingiustamente accusato dell’omicidio di un uomo. Ma, al momento della condanna a morte, sul luogo dell’esecuzione giunse un araldo, poi misteriosamente scomparso, col decreto di grazia del viceré che, interpellato in seguito, pur riconoscendo in calce allo stesso la propria firma, dichiarò di non averlo mai sottoscritto. Era successo che, nel frattempo, la mamma del giovane, informata dell’arresto del figlio e più che certa della sua innocenza, dopo aver
chiesto invano giustizia e pietà alle autorità competenti, si era rivolta alla Vergine di Campiglione per implorarne la salvezza. Anche quest’anno il cartellone prevede un folto programma religioso e civile. E così, dopo il prologo con il pellegrinaggio dei fedeli delle varie parrocchie del territorio al santuario di via Fiore, il programma religioso decollerà oggi, sabato 11 maggio (ore 18), con la benedizione della statua della Madonna, che sarà presie-
duta da padre Cosimo Pagliara, priore del santuario. Domani 11 Maggio, invece, ci saranno solenni concelebrazioni delle messe dall’arcivescovo emerito della diocesi di Aversa, Mario Milano (ore 9,30), e del priore provinciale dei
Carmelitani, padre Enrico Ronzini (ore 18). Lunedì 12 Maggio sante messe officiate dal vescovo di Aversa, Angelo Spinillo (ore 11) e dal vescovo di San Severo (Foggia), Lucio Renna (ore 18,30). Seguirà alle 20,30 la processione per le strade cittadine del simulacro della Madonna di Campiglione. Al termine il suggestivo cerimoniale con l’affida
mento delle chiavi della città da parte del sindaco, Antonio Falco, alla Madonna di Campiglione. Anche il programma civile prenderà il via oggi sabato (ore 20) con la XV edizione del “Maggio Artistico Caivanese”, organizzato dall’associazione Ars Gratia Artis, con l’esposizione di sculture, tele, fotografie e declamazioni di poesie. Il giorno successivo (ore 9) sfilata per le vie cittadine delle bande musicali di Martina Franca e Calitri, dirette rispettivamente dai maestri Pasquale Aiezza e Carlo Luongo. Poi (ore 9,30) consueto appuntamento per la “Passeggiata dei Cicloamatori”, giunta alla 19esima edizione con partenza dal santuario. Lunedì 12 Maggio, invece, (ore 21) ci sarà un concerto bandistico di lirica sinfonica e martedì (ore 21) lo spettacolo musicale con l’esibizione dei “Doppia B”. Concluderanno la serata il gruppo musicale dei “Parià”, mentre mercoledì 14 Maggio (ore 22) in programma il gran finale con i fuochi d’artificio, che si svolgerà presso l’area del mercato comunale di via Rosselli. Nell’ambito dei
festeggiamenti è stata fissata, per domenica 18 Maggio, anche la 79esima edizione della Coppa Caivano, gara nazionale di ciclismo riservata alla categoria juniores.

Dal Caivano Press del 10/05/2014

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like