Il preside del liceo Durante di Frattamaggiore, professor Michele Ciocia x Dubito

Frattamaggiore: tutto pronto al liceo Francesco Durante per 11 progetti Pon finanziati dai Fondi strutturali europei

on dic 12, 13 • by • with Commenti disabilitati su Frattamaggiore: tutto pronto al liceo Francesco Durante per 11 progetti Pon finanziati dai Fondi strutturali europei

(ARTICOLO DI ANTONIO PARRELLA) FRATTAMAGGIORE. Via libera al liceo classico e delle scienze umane “Francesco Durante”, presieduto dal professore Michele Ciocia, per ben 11 progetti relativi al piano integrato d’istituto 2013/2014, elaborato nell’ambito dei fondi strutturali FSE 2007-13 – Programma...
Pin It

Home » Notizie flash, Testata » Frattamaggiore: tutto pronto al liceo Francesco Durante per 11 progetti Pon finanziati dai Fondi strutturali europei

(ARTICOLO DI ANTONIO PARRELLA) FRATTAMAGGIORE. Via libera al liceo classico e delle scienze umane “Francesco Durante”, presieduto dal professore Michele Ciocia, per ben 11 progetti relativi al piano integrato d’istituto 2013/2014, elaborato nell’ambito dei fondi strutturali FSE 2007-13 – Programma Operativo Nazionale “Competenze per lo sviluppo” – “CON L’EUROPA, INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO”. Ecco i progetti programmati dal Collegio docenti, rivolti ai circa 900 studenti ma anche agli insegnanti (per quanto riguarda la didattica multimediale della lavagna interattiva), che si svolgeranno nelle ore extracurricolari presso la sede di via Volta:  I conti non tornano (corso di matematica di 30 ore di approfondimento delle competenze di base – destinatari 25 alunni del biennio), I numeri che parlano (corso di matematica di 30 ore di approfondimento competenze di base – destinatari 25 alunni del biennio), La logica dei non numeri (corso di matematica di 30 ore – destinatari 25 alunni del triennio), All inclusive (corso di Lingua inglese di 30 ore – destinatari 25 alunni del biennio), Logòs politikòs (corso di greco classico per 25 alunni del triennio), Bit & Web (corso di informatica di 30 ore per il conseguimento delle certificazioni web per 20 alunni del triennio), Form@tica (corso di alfabetizzazione informatica di 30 ore per il conseguimento delle certificazioni di base di informatica per 20 alunni del biennio), Alchimia della scienza” (corso di chimica di 30 ore – destinatari 25 alunni del triennio), “Il dito e la luna” (corso di italiano in forma teatrale di 50 ore – destinatari 25 alunni del triennio), “Una parola è poca e due sono troppe” (corso di 50 ore – destinatari 25 alunni del biennio) e Pro…LIM! (corso di informatica per la didattica LIM rivolto a 20 docenti). “Le finalità del Piano Integrato d’istituto – sottolinea il preside Ciocia –  oltre ad ampliare la nostra offerta formativa per i nostri studenti, sono anche quelle di ridurre la percentuale di alunni di 15 anni con scarse competenze di lettura e ridurre la percentuale di studenti di 15 anni con scarse competenze di matematica. Inoltre i discenti potranno seguire anche corsi di potenziamento relativi alle discipline di Greco e Scienze e potranno approfondire le loro conoscenze di inglese e di informatica. Ma la nostra attenzione è rivolta anche alla formazione dei docenti, per assicurare sempre una didattica al passo con i tempi, utilizzando tutte le attrezzature multimediali che il nostro istituto ha in dotazione. Ma a fianco di questi importanti progetti oltre all’attività sportiva con la partecipazione alle varie fasi provinciali, regionali e nazionali dei Giochi sportivi studenteschi, ci sarà anche un’altra pregevole iniziativa che desidero sottolineare, e che riguarderà la formazione di un coro polifonico di alunni del biennio e del triennio, che sarà curata gratuitamente da musicisti del teatro San Carlo di Napoli e sarà coordinata, sempre a titolo gratuito, da alcuni nostri insegnanti. Insomma davvero i nostri ragazzi potranno scegliere tra tante attività per arricchire il loro bagaglio culturale. Inoltre – continua il preside Ciocia – abbiamo attrezzato nelle varie sedi del liceo Durante (via Matteotti, via Don Minzoni e via Volta, ndr) le relative aule multimediali, una sala per la proiezione video e il laboratorio di fisica e scienze con l’intento di offrire alla nostra vasta utenza un’offerta formativa sempre migliore”.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like