Locandina Festa dell'Unità

La Festa dell’Unità arriva ad Afragola con i Giovani Democratici: quattro giorni di iniziative e concerti.

on ott 17, 13 • by • with Commenti disabilitati su La Festa dell’Unità arriva ad Afragola con i Giovani Democratici: quattro giorni di iniziative e concerti.

Dal 17/10/13 al 20/10/13 la pineta comunale di Afragola sarà luogo di dibattiti sul mezzogiorno, presentazione di libri, mostre fotografiche e tanta, tanta musica. Come mai? Perché dal 17/10/13 avrà inizio la Festa dell’Unità afragolese promossa dai Giovani Democratici del territorio che si sono occupati...
Pin It

Home » News, Notizie flash » La Festa dell’Unità arriva ad Afragola con i Giovani Democratici: quattro giorni di iniziative e concerti.

Dal 17/10/13 al 20/10/13 la pineta comunale di Afragola sarà luogo di dibattiti sul mezzogiorno, presentazione di libri, mostre fotografiche e tanta, tanta musica. Come mai? Perché dal 17/10/13 avrà inizio la Festa dell’Unità afragolese promossa dai Giovani Democratici del territorio che si sono occupati dell’organizzazione dell’evento, da tempo assente nella provincia campana, ma tanto caro ai cittadini. Un programma fitto di eventi che vedranno un lungo week-end di grande partecipazione giovanile: aprirà la Festa l’on. Domenico Tuccillo, sindaco di Afragola, alle ore 18.00 e la serata si concluderà con il live dei Sabba & gli Incensurabili alle 21.00; il 18/10/13 vi sarà la presentazione del libro “Popolo in Festa” di Fabio Calè alle ore 17.00 e alle 19.00 il consigliere regionale del PD Antonio Marciano e l’on. Valentina Paris parleranno del difficile, nonché delicato tema della precarietà. Il 19/10/13 vi sarà il primo Congresso della Federazione degli Studenti afragolesi alle ore 17.00 con la partecipazione del portavoce nazionale Dario Costantino; domenica 20/10/13 la Festa dell’Unità si concluderà con la presentazione del libro “Le Dolomiti di Napoli” di Antonio Bassolino alle 10.30, mentre alle 19.00 avrà luogo un dibattito “libertà e partecipazione” con Michele Grimaldi, della segreteria nazionale dei Giovani Democratici, e la sen. Rosaria Capacchione. Quattro giorni all’insegna della cultura, dell’arte e della politica, ma più d’ogni altra cosa della partecipazione, perché come diceva Gaber ne “La libertà”, una delle sue più celebri canzoni, “la libertà è partecipazione”. Essere partecipe di qualcosa significa vivere quella stessa cosa, che sia la politica, arte o altro, quello che conta è non restare indifferenti a ciò che ci circonda: questo è il messaggio che i Giovani Democratici di Afragola vogliono trasmettere ai cittadini. Una festa come possibilità di confronto e di crescita, per riscoprire la propria terra e il piacere di stare insieme.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like