LA7 IN VENDITA: CAIRO IN POLE POSITION, DIETRO CI SAREBBE IL CAIMANO

on gen 31, 13 • by • with Commenti disabilitati su LA7 IN VENDITA: CAIRO IN POLE POSITION, DIETRO CI SAREBBE IL CAIMANO

Manca solo l’ufficialità, ma ormai è data per cosa fatta: Cairo editore sta per acquistare La7. L’azienda che fa capo a Urbano Cairo, ex collaboratore di Silvio Berlusconi e ora padre dell’unico gruppo editoriale in attivo in Italia nonché presidente del Torino Calcio, ha battuto la concorrenza del...
Pin It

Home » News, Notizie flash » LA7 IN VENDITA: CAIRO IN POLE POSITION, DIETRO CI SAREBBE IL CAIMANO

Manca solo l’ufficialità, ma ormai è data per cosa fatta: Cairo editore sta per acquistare La7. L’azienda che fa capo a Urbano Cairo, ex collaboratore di Silvio Berlusconi e ora padre dell’unico gruppo editoriale in attivo in Italia nonché presidente del Torino Calcio, ha battuto la concorrenza del fondo Clessidra per l’acquisizione dei canali televisivi di Telecom Italia Media (che comprendono anche La7d e il 51% di Mtv).

L’ufficializzazione della cosa, secondo Affari Italia, arriverà il 7 febbraio, quando si riunirà il cda di Telecom Italia. Attualmente Cairo è già concessionario di pubblicità di La7 e La7d, e ha l’esclusiva della raccolta fino al 2019. Secondo quanto riporta Il Fatto quotidiano di questa mattina l’operazione non sarà affatto onerosa per l’acquirente, che da Telecom, attuale prorpietaria della rete, riceverà 100 milioni di euro per far fronte al passivo di bilancio.

A Cairo andranno solo gli asset tv, mentre le frequenze digitali resteranno a Telecom. Nell’accordo sarebbe però contemplato un impegno della società di Telecomunicazioni sul versante della pubblicità: Telecom dovrà garantire investimenti per alcuni anni.

fonte: cadoinpiedi

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like