portafogli-perso-300x225

Le 10 città più oneste del mondo: dove puoi smarrire il portafogli e ritrovarlo

on nov 7, 13 • by • with Commenti disabilitati su Le 10 città più oneste del mondo: dove puoi smarrire il portafogli e ritrovarlo

Prendete 192 portafogli, riempiteli con 50 dollari, tessere, documenti di identità e biglietti da visita. Ora immaginate di lasciarne 12 in 16 città ai quattro angoli del mondo. L’idea – non poco originale – è venuta alla rivista americana Reader’s Digest. Lo scopo? Tastare il polso e scoprire quali...
Pin It

Home » Notizie flash, Testata » Le 10 città più oneste del mondo: dove puoi smarrire il portafogli e ritrovarlo

Prendete 192 portafogli, riempiteli con 50 dollari, tessere, documenti di identità e biglietti da visita. Ora immaginate di lasciarne 12 in 16 città ai quattro angoli del mondo. L’idea – non poco originale – è venuta alla rivista americana Reader’s Digest. Lo scopo? Tastare il polso e scoprire quali sono le città più oneste del mondo, ovvero quelle nelle quali i cittadini avrebbero restituito il portafogli al legittimo proprietario che, ovviamente, era perfettamente rintracciabile grazie ai documenti di identità. Ebbene, il risultato è che dei 192 portafogli sparpagliati ovunque 90 sono stati restituiti: il 47% del totale, un dato tutto sommato abbastanza confortante. Ma ancora: secondo il test 5100 dollari sono stati intascati, mentre 4500 dollari restituiti.

Ma vediamo la classifica. In testa la capitale della Finlandia, Helsinki, dove 11 portafogli su 12 sono stati riconsegnati. Intervistati, alcuni cittadini hanno detto: “Certo che abbiamo riconsegnato il portafoglio. L’onestà è una convinzione interiore”. Al secondo posto c’è Mumbai, in India, con 9 su 12 riconsegnati. Vaishali Mhaskar, madre di due figli, che ha restituito un portafogli trovato in un ufficio postale, ha detto: “Io insegno ai miei figli ad essere onesti, proprio come i miei genitori lo hanno insegnato a me”. Budapest si piazza sul terzo gradino del podio. La capitale ungherese ha riconsegnato 8 portafogli su 12. Regina Györfi subito dopo il ritrovamento in un centro commerciale ha chiamato il numero di cellulare che ha trovato all’interno: “Mi sono ricordata immediatamente di quando da bambina in macchina con mio padre lui notò un portafogli sul ciglio della strada. Lo riconsegnammo e il proprietario ci fu infinitamente grato: senza quei documenti avrebbe dovuto rimandare il suo matrimonio, che era proprio quel giorno”.

A pari merito con Budapest c’è New York. Un manager di 34 anni ha raccontato: “Ho sfogliato le carte all’interno e ho visto la foto di famiglia, ho pensato “Oh, ha due figli come me. E ho chiamato immediatamente””. Mosca si piazza al quarto posto insieme ad Amsterdam, mentre Berlino e Lubiana, con 6 portafogli restituiti su 12, al quinto posto. Un ragazzo della capitale slovena ha detto: “Non ho mai pensato di intascare i soldi. I miei genitori mi hanno insegnato quanto sia importante essere onesti. E poi una volta da bambino ho perso un intero sacchetto con i risparmi. L’ho riavuto indietro. Quindi, so come ci si sente”. Al sesto posto si classificano Londra e Varsavia (5 su 12), mentre al settimo Bucarest, Zurigo e Rio de Janeiro (4 su 12). Nella capitale brasiliana un uomo di 73 anni ha confidato: “Quando ero adolescente ho preso una rivista in un grande magazzino senza pagare. Quando mia madre l’ha scoperto, mi ha detto che questo comportamento era inaccettabile e mi ha riportato al negozio per riconsegnarla. Da allora non ho più sbagliato”.

Chiudono la classifica Praga (3 su 12), Madrid (2 su 12) e in ultima posizione Lisbona, con un solo portafogli riconsegnato su 12. Curiosamente, gli unici virtuosi che nella capitale portoghese hanno restituito il malloppo erano però due turisti inglesi in vacanza.

http://www.fanpage.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like