donneù

Sesso, le donne raggiungono più facilmente l’orgasmo quando conoscono bene il partner

on mag 14, 14 • by • with Commenti disabilitati su Sesso, le donne raggiungono più facilmente l’orgasmo quando conoscono bene il partner

In quale situazione una donna raggiunge più facilmente l’orgasmo? La questione potrebbe interessare soprattutto gli uomini, solitamente preoccupati della soddisfazione sessuale della partner. Ebbene, uno studio statunitense ha confermato quello che l’esperienza ha sempre insegnato alle rappresentanti del...
Pin It

Home » News, Notizie flash, Testata » Sesso, le donne raggiungono più facilmente l’orgasmo quando conoscono bene il partner

In quale situazione una donna raggiunge più facilmente l’orgasmo? La questione potrebbe interessare soprattutto gli uomini, solitamente preoccupati della soddisfazione sessuale della partner.

Ebbene, uno studio statunitense ha confermato quello che l’esperienza ha sempre insegnato alle rappresentanti del sesso femminile: è più facile godere quando si conosce meglio il partner. E cioè: andare a letto con il primo che capita normalmente non regala indimenticabili momenti di piacere, soprattutto per il fatto che gli amanti occasionali maschi cercano normalmente la propria soddisfazione. Gli orgasmi femminili diventano invece più frequenti man mano che la relazione continua e dunque si approfondisce la conoscenza reciproca.

I dati parlano chiaro: soltanto l’11% delle donne prova piacere durante il primo rapporto sessuale con un uomo appena incontrato, il 16% al secondo o terzo appuntamento, il 34% dopo cinque o sei serate passate insieme, il 67% dopo sei mesi.

Risultati che non sorprendono certamente le lettrici di questo articolo, e che possono essere spiegati con una varietà di ragioni: in primo luogo ci vuole tempo per conoscere davvero cosa piace all’altro; l’intimità consente di sentirsi maggiormente liberi anche di chiedere apertamente servigi sessuali dei quali ci vergogneremmo con uno sconosciuto; e poi per molte persone fare sesso con qualcuno al quale vogliono bene accentua il godimento. Sulle donne, infine, pesa il pregiudizio secondo il quale fare sesso occasionale è sbagliato: una prospettiva che può influenzare gli incontri sessuali mordi e fuggi.

Le donne single e non intenzionate a formare una famiglia devono dunque rassegnarsi a una vita sessuale povera di orgasmi? Non proprio.

Qui sotto un’infografica curata dalla dottoressa Justin Lehmiller, ricercatrice dall’università di Harvard, spiega per esempio che l’atteggiamento mentale conta moltissimo quando parliamo di sesso occasionale: il 45% raggiunge l’orgasmo se è intenzionata a sviluppare una relazione con quell’uomo, mentre se non esiste questo tipo di obiettivo il piacere arriva solo al 37%.

La probabilità di giungere al piacere aumenta se alla penetrazione vengono affiancate altre attività: +18% se la donna si stimola manualmente, +5% se è lui a masturbarla manualmente, +3% in caso di fellatio, +9% in caso di cunniling e +15% con il sesso anale.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like