MOVIMENTO

CAIVANO. IL MOVIMENTO 5 STELLE ATTACCA SULLA SICUREZZA SCOLASTICA: “SCUOLA SICURA?”

on mar 14, 14 • by • with Commenti disabilitati su CAIVANO. IL MOVIMENTO 5 STELLE ATTACCA SULLA SICUREZZA SCOLASTICA: “SCUOLA SICURA?”

L’altro ieri sera, 12 marzo si doveva svolgere il Consiglio Comunale in seduta pubblica, e siccome nell’ odg, c’era il sistema un “Comune slot free” proposto dal MoVimento 5 Stelle di Caivano, una delegazione si era avviata con tanta verve per sentire la discussione. Il consiglio comunale, come è successo...
Pin It

Home » Politica, Politica Locale, Testata » CAIVANO. IL MOVIMENTO 5 STELLE ATTACCA SULLA SICUREZZA SCOLASTICA: “SCUOLA SICURA?”

L’altro ieri sera, 12 marzo si doveva svolgere il Consiglio Comunale in seduta pubblica, e siccome nell’ odg, c’era il sistema un “Comune slot free” proposto dal MoVimento 5 Stelle di Caivano, una delegazione si era avviata con tanta verve per sentire la discussione. Il consiglio comunale, come è successo spesso negli ultimi tempi, non si è svolto, vuoi per incompetenze, vuoi perché non si raggiunge mai il numero legale dei consiglieri, o per altri svariati motivi di cui ignoriamo origine. Noi del Movimento 5 Stelle di Caivano, sempre vigili sulle inadempienze dell’amministrazione e nel trovare impreparazione o negligenza nelle cose che si fanno, abbiamo scoperto che l’Istituto “Scotta” presso il quale si sta svolgendo ultimamente il consiglio comunale manca delle più elementari norme di sicurezza ed è tanto più grave in quanto detto istituto viene normalmente utilizzato dalle scolaresche del settore dell’obbligo che copre una fascia di età che va dai 5 in su. L’area dove si svolge il consiglio è sprovvista di adeguato sistema antincendio e manca il rispetto delle leggi in materia di sicurezza negli istituti pubblici: 1 Le targhette informative esposte mancano dell’indicativo del responsabile della Sicurezza e del numero di emergenza per il pronto intervento così come previsto dalla Legge; 2 Vi sono ESTINTORI ma manca tutto il resto e le pompe idriche per l’estinzione degli eventuali incendi sono sprovviste delle manette che erogano acqua.

Semplicemente interpretando la Legge e le vigenti norme riguardo alla sicurezza nei locali pubblici si prefigura questa situazione come una grave mancanza di attenzione da parte di addetti dell’amministrazione che normalmente frequentano i locali ma è quasi da codice penale l’irresponsabilità del direttore scolastico dello stabile che mette in serio pericolo bambini. Noi cittadini di Caivano vogliamo denunciare questo caso all’istituzione competente e vogliamo che al più presto si prendano i provvedimenti del caso soprattutto per l’incolumità dei bambini che devono frequentare lo stabile ogni giorno.

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Movimento 5 Stelle di Caivano, daremo stesso spazio ad eventuali repliche dell’Assessore al ramo o eventualmente del primo cittadino Falco.

MOVIMENTO 2

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like