mauri

“Caro Don Patriciello, mi sono ammalata di cancro…”

on ott 31, 13 • by • with Commenti disabilitati su “Caro Don Patriciello, mi sono ammalata di cancro…”

Così Don Maurizio Patriciello sul suo profilo Facebook: “Una cara signora mi scrive: “ Caro padre Maurizio mi sono ammalata di un grave cancro al colon qualche anno fa. Non avevo ancora 40 anni. Da allora un combattimento continuo, una continua ricerca di un senso a ciò che mi era accaduto e al male che...
Pin It

Home » Politica, Politica Locale » “Caro Don Patriciello, mi sono ammalata di cancro…”

mauriCosì Don Maurizio Patriciello sul suo profilo Facebook:

“Una cara signora mi scrive: “ Caro padre Maurizio mi sono ammalata di un grave cancro al colon qualche anno fa. Non avevo ancora 40 anni. Da allora un combattimento continuo, una continua ricerca di un senso a ciò che mi era accaduto e al male che in ogni sua manifestazione é sempre dietro l’angolo fino ad accorgermi che il mio era diventato un colloquio interiore e continuo con il Signore. Caro padre il mese scorso ho perso, sempre per questo grave male, anche la mia cara zia che in questi anni ha praticamente cresciuto mia figlia. Da allora una forte ansia di perdere tutte le persone care in particolare i miei genitori mi assale tutti i giorni. Caro padre quanti sentimenti, quante preoccupazioni, quanto coraggio ci vuole. L’abbraccio forte e ringrazio DIO per tutto ciò che fa per la nostra terra”. Rimaniamo uniti e doniamoci forza reciprocamente. Forza. Si combatte. Si soffre. Si vince. Dio ti benedica. Padre Maurizio PATRICIELLO”

“Il nostro dolore deve essere conosciuto da tutti. Dopo aver letto le dichiarazioni che il collaboratore di giustizia Carmine SCHIAVONE, faceva già nel 1997 alla Commissione di inchiesta, queste storie dolorosissime acquistano ancor di più un significato particolare. Vi trascrivo la lettera di un padre: “ Don Maurizio buonasera. Mia figlia e’ stata operata. Oggi è il terzo giorno che sta in ospedale. È stata appoggiata al terzo piano, reparto Leucemia. Qui vi sono i bambini affetti da leucemia e cancro al fegato e polmoni. Eta’ tra i 3 – 4 anni oltre a 2 neonati. Don Maurizio ho visto la disperazione totale, ma la presenza di Dio la vedi. Noi genitori più fortunati, che abbiamo una figlia malata di cancro in ricaduta, abbiamo dato conforto a altri genitori di bimbi meno fortunati, con speranza di vita ridotte al lumicino. E’ inutile dire dove vivono. Il reparto e’ pieno di giochi , bambole, macchinine e tanti fogli da colorare , ma in 3 giorni nessun bambino li ha potuti usare. Don Maurizio tutti i genitori la conoscono, quasi tutti hanno ripetuto che lei e’ l’unico a dare voce alla loro disperazione. Vedere una mamma abbracciare una figlia di 3 anni attaccata alla macchina della chemioterapia è uno strazio. Mia figlia si e’ presa cura di una bimba di 4 anni. Questa sera mi ha detto: “ Papà può succedere pure a me, noi viviamo in quelle zone…”. Don Maurizio una preghiera per i nostri figli. Io lo so che Dio ci ascolta. Noi siamo disperati. Tutto questo non è giusto”. Siamo con tutti voi, caro amico. Siamo una sola famiglia. Un solo popolo. Continuiamo a lottare. A pretendere i nostri diritti. A tenerci lontano da ogni cupidigia. La sete di denaro ha trasformato gli uomini in veri e propri mostriciattoli. Padre Maurizio PATRICIELLO”

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like