Depositati due quesiti referendari in Cassazione riguardanti la cancellazione della riforma del lavoro Fornero e il ripristino dell'art. 18

on set 11, 12 • by • with Commenti disabilitati su Depositati due quesiti referendari in Cassazione riguardanti la cancellazione della riforma del lavoro Fornero e il ripristino dell'art. 18

Depositati oggi in Cassazione due quesiti referendari da un nutrito cartello di forze politiche e sociali del centrosinistra. Presenti i leader  Antonio Di Pietro (Italia dei Valori), Nichi Vendola ( Sinistra Ecologia e Libertà), Oliviero Diliberto (Partito dei comunisti italiani), Paolo Ferrero (Rifondazione...
Pin It

Home » Politica, Politica Nazionale » Depositati due quesiti referendari in Cassazione riguardanti la cancellazione della riforma del lavoro Fornero e il ripristino dell'art. 18

Depositati oggi in Cassazione due quesiti referendari da un nutrito cartello di forze politiche e sociali del centrosinistra. Presenti i leader  Antonio Di Pietro (Italia dei Valori), Nichi Vendola ( Sinistra Ecologia e Libertà), Oliviero Diliberto (Partito dei comunisti italiani), Paolo Ferrero (Rifondazione Comunista), Angelo Bonelli (Verdi), Gianni Rinaldini (Fiom) e Gian Paolo Patta (Cgil). Riguardano l’abrogazione delle modifiche introdotte con la riforma Fornero all’art. 18 dello Statuto dei lavoratori e il ripristino dei diritti minimi e universali previsti dal Contratto nazionale di lavoro, cancellando l’art. 8 del decreto varato dal Governo Berlusconi nell’estate del 2011. L’Italia dei Valori aveva gia’ presentato questi referendum in luglio, assieme a quello per abrogare completamente il finanziamento pubblico ai partiti e a quello per cancellare la viaria parlamentare: il partito di Di Pietro, pero’, ha deciso di ritirare i quesiti in materia di lavoro per permettere che fosse possibile ripresentarli, come sta accadendo oggi, con un gruppo piu’ nutrito di promotori. Lo schieramento di forze rappresentato oggi a Roma dal meeting può davvero costituire un’alternativa elettorale di centrosinistra capace di scombussolare l’asse Bersani-Vendola?. In questo senso le dichiarazioni del leader Idv Antonio Di Pietro:


“Le alleanze si fanno sui programmi e presentare questi referendum. E’ una proposta di programma per un’alternativa alla destra berlusconiana e per mettere di fronte alle proprie responsabilita’ anche chi appoggia il Governo Monti. Se andremo al Governo noi cambieremo la riforma Fornero, Casini dice che la appoggerà, il Pd deve decidere cosa fare” 

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like