Fico (Mv5s): “Rimborso spese programma Rai Mission. Per Albano e le due figlie 700 euro al giorno…”

on set 26, 13 • by • with Commenti disabilitati su Fico (Mv5s): “Rimborso spese programma Rai Mission. Per Albano e le due figlie 700 euro al giorno…”

Roberto Fico, Deputato campano del Movimento 5 Stelle e Presidente della Commissione di Vigilanza RAI, ha così postato sul suo profilo Facebook: “Giancarlo Leone, direttore di Rai Uno, rivela il rimborso spese che sarà offerto ai vip che prenderanno parte al programma “Mission”.  Albano con le due...
Pin It

Home » Politica, Politica Locale » Fico (Mv5s): “Rimborso spese programma Rai Mission. Per Albano e le due figlie 700 euro al giorno…”

Roberto Fico, Deputato campano del Movimento 5 Stelle e Presidente della Commissione di Vigilanza RAI, ha così postato sul suo profilo Facebook:

“Giancarlo Leone, direttore di Rai Uno, rivela il rimborso spese che sarà offerto ai vip che prenderanno parte al programma “Mission”. 

Albano con le due figlie Cristel e Romina Jr, Paola Barale, Emanuele Filiberto di Savoia, Candida Morvillo e Francesco Pannofino riceveranno 700 euro al giorno. La loro presenza in studio in occasione delle due puntate in onda a dicembre su Rai Uno verrà contrattualizzata e quelle crifre “pur modeste”, come specifica Leone, potranno diventare oggetto di beneficenza.

Come dovere di informazione, vi riporto questi dati. A tutti noi le conclusioni e le riflessioni a riguardo.

Preciso, però, che siamo venuti a conoscenza di queste cifre tramite la stampa. La Rai, infatti, non ha ritenuto necessario rispondere con cura e precisione alle interrogazioni poste dai Commissari della Vigilanza Rai.

Ci sono domande specifiche sui compensi di “Mission” che la Commissione ha posto ed è quindi in Commissione che vanno forniti i dati e non solo diffusi attraverso interviste alla stampa. 

La trasmissione. 

Il direttore di Rai Uno la definisce “social tv”. Ma non credo che nascondendosi dietro questo nome si riescano ad azzerare i dubbi riguardo i rischi di spettacolarizzazione del dolore dei rifugiati nei campi profughi in Africa. 

Accostare un personaggio del mondo dello spettacolo ad essere umano che soffre, in una situazione di evidente disperazione, produce sempre una tv del dolore, che non credo corrispondere all’idea di qualità del servizio pubblico che pure il Presidente Tarantola ha dichiarato di voler perseguire.

Reality o Social Tv non importa. Immaginiamo per un attimo le telecamere che riprendono i vip accanto ad uno dei profughi.

Ecco, ho detto tutto. 

Roberto Fico”

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like