IL NEW YORK TIMES CONTRO BERLUSCONI

on gen 17, 13 • by • with Commenti disabilitati su IL NEW YORK TIMES CONTRO BERLUSCONI

Anche il New York Times, il più autorevole quotidiano d’oltre oceano, dice la sua sul ritorno di Silvio. Berlusconi, si legge, è risalito nei recenti sondaggi grazie alla sua esposizione mediatica e televisiva: “con una miscela teatrale di populismo”. Secondo il quotidiano, la vittoria di Silvio è...
Pin It

Home » Politica, Politica Nazionale » IL NEW YORK TIMES CONTRO BERLUSCONI

Anche il New York Times, il più autorevole quotidiano d’oltre oceano, dice la sua sul ritorno di Silvio.

Berlusconi, si legge, è risalito nei recenti sondaggi grazie alla sua esposizione mediatica e televisiva: “con una miscela teatrale di populismo”. Secondo il quotidiano, la vittoria di Silvio è improbabile, ma la sua coalizione potrebbe conquistare abbastanza seggi in Parlamento per raggiungere alcuni obiettivi: “proteggere i suoi interessi su questioni come la riforma della giustizia, i diritti televisivi digitali”.

Il New York Times si interroga poi su come Silvio sia riuscito a mantenere questa popolarità nonostante problemi legali e nonostante la situazione economica dell’Italia. Il suo fascino mediatico, sottolinea il quotidiano, ha avuto la meglio. Silvio torna quandi alla ribalta nonostante i “suoi governi abbiano avuto le maggioranze più grandi nella storia italiana del dopoguerra. E nulla è cambiato, anzi”.

tratto da cadoinpiedi

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like