IL POLITICO CHE ASSUME I DUE FIGLI: “C’È STATA UN’OCCASIONE E L’HO SFRUTTATA”

on feb 6, 13 • by • with Commenti disabilitati su IL POLITICO CHE ASSUME I DUE FIGLI: “C’È STATA UN’OCCASIONE E L’HO SFRUTTATA”

Lui è il consigliere Franco Rocca. Repubblica ci propone questa intervista. Nel 2009 la Regione ha assunto per il suo ufficio di segreteria di presidenza del Consiglio i suoi due figli. Alla domanda se si sentisse pentito, Rocca risponde: “No. Non ho fatto errori. Qual è il compito di un padre che vede due...
Pin It

Home » Politica, Politica Nazionale » IL POLITICO CHE ASSUME I DUE FIGLI: “C’È STATA UN’OCCASIONE E L’HO SFRUTTATA”

Lui è il consigliere Franco Rocca. Repubblica ci propone questa intervista.

Nel 2009 la Regione ha assunto per il suo ufficio di segreteria di presidenza del Consiglio i suoi due figli. Alla domanda se si sentisse pentito, Rocca risponde:

“No. Non ho fatto errori. Qual è il compito di un padre che vede due figli disoccupati in casa? C’è stata un’occasione e l’ho sfruttata. Ma guardi che io in ogni mio atto garantisco sempre la legalità.

Quando ero all’ufficio di presidenza del consiglio regionale c’era un budget a disposizione per spese politiche e personali. Io ho chiesto “Posso assumere anche mio figlio?” e mi hanno detto di sì”.

Poi, ci tiene a precisare:

“Era un contratto di qualche mese (quattro: il primogenito Marco a 1600 euro mensili, 45 giorni per Paolo a 3200 euro lordi, ndr), se avessi tutte ‘ste raccomandazioni oggi Marco, che è ingegnere, non sarebbe ancora disoccupato”.

Marco è consigliere comunale Pdl a Chiavari, Paolo ora è geometra in uno studio i cui titolari sono o sono stati consulenti del Comune dove lei è consigliere, fa notare il giornalista. Questa la sua risposta:

“Marco fa l’amministratore anche per acquisire esperienza che un giorno gli servirà nel suo lavoro, quanto a Paolo non capisco cosa ci sia di male se uno dello studio lavori per il Comune di Zoagli”.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like