ESCLUSIVA DUBITO.IT. Laura Coccia (Pd): “Le sentenze si rispettano. Andare al voto di nuovo con il Porcellum sarebbe un danno”

on set 8, 13 • by • with Commenti disabilitati su ESCLUSIVA DUBITO.IT. Laura Coccia (Pd): “Le sentenze si rispettano. Andare al voto di nuovo con il Porcellum sarebbe un danno”

La Deputata campana del Partito Democratico Laura Coccia, contattata via web in esclusiva dalla redazione di Dubito.it, ha rilasciato alcune dichiarazioni: Ultimatum del Pdl al Colle e al Pd. La Grazia oppure il governo Letta cade. Il Pd proseguirà dritto, e senza dilatare i tempi, verso la decadenza? “Il...
Pin It

Home » Politica, Politica Locale » ESCLUSIVA DUBITO.IT. Laura Coccia (Pd): “Le sentenze si rispettano. Andare al voto di nuovo con il Porcellum sarebbe un danno”

La Deputata campana del Partito Democratico Laura Coccia, contattata via web in esclusiva dalla redazione di Dubito.it, ha rilasciato alcune dichiarazioni:

Ultimatum del Pdl al Colle e al Pd. La Grazia oppure il governo Letta cade. Il Pd proseguirà dritto, e senza dilatare i tempi, verso la decadenza?

“Il segretario Guglielmo Epifani è stato chiarissimo in proposito: le sentenze si rispettano, quindi, rispettati i tempi tecnici, il Pd voterà affinché la legge sia uguale per tutti, nel pieno rispetto della Costituzione.”

Voi giovani del PD sareste disposti a un Letta bis (con transfughi del Pdl e dei 5 stelle) oppure reclamereste direttamente il voto, magari con Renzi leader?

“Andare al voto con questa legge elettorale sarebbe un danno per il Paese, perché ancora una volta non ci sarebbe una maggioranza chiara e la governabilità sarebbe ancora una volta compromessa. Confido nelle parole del Presidente della Repubblica e nel senso di responsabilità delle forze politiche in Parlamento per scongiurare una crisi di Governo.”

Caso Idem. L’ex atleta si è dimessa da Ministro (ma per quella carica, per volere dello stesso Letta, non è previsto nessun compenso aggiuntivo quando si è già Parlamentari) ma non da Senatrice. Ha ripagato il danno all’erario certo (circa 3000 euro), ma che figura ci fa il Pd a votare la decadenza di Berlusconi quando a Palazzo Madama ha ancora in carica un’esponente politico che si è macchiato della stessa colpa di Berlusconi (evasione fiscale, seppur le cifre contestate siano diversissime)?

“Credo che i due casi non siano assolutamente paragonabili. La Senatrice Idem ha commesso e sanato un illecito amministrativo, il senatore Berlusconi è stato condannato dopo due gradi di giudizio e il ricorso alla Corte di Cassazione.”

Bersani, dalla Festa Democratica Nazionale di Genova, ha detto: “Io con Rodotà farei qualsiasi cosa”. Non le sembra che alla prova dei fatti (insieme a tutto il Pd) si sia comportato in altro modo?

“Credo che occorra affrontare il presente e le sue emergenze.”

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like