Mario Monti: "Pronto a un secondo mandato se me lo chiedono"

on set 27, 12 • by • with Commenti disabilitati su Mario Monti: "Pronto a un secondo mandato se me lo chiedono"

Il Presidente del Consiglio Mario Monti da New York, rispondendo a domande sul suo futuro politico al Council on Foreign Relations : “Prenderei in considerazione un secondo mandato solo in circostanze particolari e se richiesto dalle forze politiche in campo. Dopo le elezioni sarò disponibile se...
Pin It

Home » Politica, Politica Nazionale, Testata » Mario Monti: "Pronto a un secondo mandato se me lo chiedono"

Il Presidente del Consiglio Mario Monti da New York, rispondendo a domande sul suo futuro politico al Council on Foreign Relations :

“Prenderei in considerazione un secondo mandato solo in circostanze particolari e se richiesto dalle forze politiche in campo. Dopo le elezioni sarò disponibile se richiesto. Dopo le elezioni sarebbe normale avere una forza politica in grado di esprimere un premier tra le sue fila. Risponderò alle eventuali richieste se le condizioni dovessero richiederlo”

In controtendenza totale con le dichiarazioni degli ultimi mesi:

“Non mi candiderò – nessun dubbio aveva detto il premier – perché non ne ho bisogno visto che il presidente della Repubblica mi ha nominato senatore a vita. Penso che in Italia sia importante che riprenda la vita politica con maggiore senso di responsabilità e maturità.

Sull’eventuale nuova discesa in campo di Silvio Berlusconi, invece, ha detto: “Non posso assicurare se Berlusconi decida di correre, ma sarebbe normale. Non è che in questi mesi se ne è andato su un’isola lontano. Fu Berlusconi in un certo senso a ‘scoprirmi’ nel 1994 nominandomi Commissario Ue”

Immediate le prime reazioni dal mondo politico. Francesco Storace leader de La Destra: “In circostanze particolari Monti si deve esporre al voto popolare. Il suo atteggiamento da fighetta è insopportabile”. Il deputato della Lega Nord Fabio Ranieri invece attacca: “Se Monti tornasse in campo saremmo davanti alla prova provata che questo governo, così come ha fatto la prima  volta, intende restare al suo posto senza passare dal voto anche in  futuro. Ma noi non lo permetteremo”. Sul piede di guerra anche da L’Italia dei Valori con il capogruppo al senato Felice Belisario: “La disponibilità di Monti ad un secondo mandato è un’ipotesi inquietante e va rispedita al mittente”. Apertura da Beppe Fioroni del PD : “Meglio se proposto prima rendendo compartecipi gli elettori. Questa è democrazia matura. Far considerare agli italiani la possibilità prima del voto aiuterebbe il Paese, la maturazione del sistema politico e la prospettiva”. Terremoto in arrivo ?

 

Fonte: Ilfattoquotidiano.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like