Micillo Dubito

Micillo (Mv5s): “Militari sorveglino Terra dei Fuochi”. E attacca Brunetta…

on ott 18, 13 • by • with Commenti disabilitati su Micillo (Mv5s): “Militari sorveglino Terra dei Fuochi”. E attacca Brunetta…

Così sul suo profilo Facebook il Deputato giuglianese del Movimento 5 stelle Salvatore Micillo: “Dopo gli F35 ulteriori richieste di soldi per il capitolo difesa. Chiedo di impiegare i militari italiani per sorvegliare i territori della “Terra dei Fuochi” dove si muore per la diossina sprigionata...
Pin It

Home » Politica, Politica Locale » Micillo (Mv5s): “Militari sorveglino Terra dei Fuochi”. E attacca Brunetta…

Micillo DubitoCosì sul suo profilo Facebook il Deputato giuglianese del Movimento 5 stelle Salvatore Micillo:

“Dopo gli F35 ulteriori richieste di soldi per il capitolo difesa. Chiedo di impiegare i militari italiani per sorvegliare i territori della “Terra dei Fuochi” dove si muore per la diossina sprigionata dai roghi, dove i bambini sono sempre più esposti all’inquinamento ambientale causato da gente senza scrupoli. Entro martedì 22 alle ore 17.00 possiamo presentare gli emendamenti al decreto missioni (DL114 del 10 ottobre 2013). Il decreto finanzia fino a dicembre le missioni c.d. di pace, tra le quali Afghanistan, Siria e Libia. Abbiamo perso ingiustamente tanti valorosi giovani strappati alle loro famiglie. Non se ne parla nemmeno. Tornino a casa i nostri militari. E si chiuda subito il rubinetto economico.”

“Brunetta sta commentando ora in Aula che il “percolato” è la schifezza del rifiuto, che esce dal rifiuto tal quale. Vorrei dirgli che i vari commissari alternatisi in Campania e che hanno omesso di vigilare su cosa entrasse nelle nostre discariche, o su come fosse sistemato il rifiuto, sono stati nominati anche dal Pdl.”

“Caro Brunetta, noi, che viviamo nella Terra dei Fuochi, del percolato, grazie a tutti i bei commissari, nominati anche dal Pdl, abbiamo una cultura in materia. Oggi, tu sollevi rimostranze per Falcognana, noi paghiamo invece con le falde acquifere e malattie le cattive gestioni commissariali dei rifiuti. Oltre la discarica nessun’altra proposta. Dovevano entrare rifiuti eco e selezionati e ci siamo ritrovati di tutto, col giro di bolla. Potresti dire al tuo partito che tutte le volte che ci boccia gli emendamenti in Aula favorisce il futuro “percolato”? In questo Paese dobbiamo bandire le discariche, proibire la costruzione di inceneritori, incentivare la raccolta differenziata esiti di compostaggio.”

“Parlano tanto di “responsabilità” civile dei giudici, ma, a quando il reato per l’irresponsabilità dei politici? I danni erariali e di salute umana, provocati a cose ed a persone? A riveder le stelle, per sempre. Nessuno la faccia franca, se inquina, mal governa, provoca miseria nella società, sperpera il denaro pubblico. A me piange il cuore leggere che 8 milioni di italiani sono sotto la soglia della povertà. Il Parlmanento dovrebbe lavorare sette giorni su sette per portare fuori dalla crisi l’Italia.”

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like