RODOTÀ: “I PARTITI HANNO PERSO LA TESTA, APPLAUDIVANO INVECE DI VERGOGNARSI”

on apr 25, 13 • by • with Commenti disabilitati su RODOTÀ: “I PARTITI HANNO PERSO LA TESTA, APPLAUDIVANO INVECE DI VERGOGNARSI”

“I partiti hanno perso la testa: mentre Napolitano parlava della loro irresponsabilità, quelli applaudivano invece di stare zitti e vergognarsi”. Non lascia spazio a interpretazioni il commento di Stefano Rodotà, intervistato dal Manifesto, che si è detto “scandalizzato” per quanto accaduto....
Pin It

Home » Politica, Politica Nazionale » RODOTÀ: “I PARTITI HANNO PERSO LA TESTA, APPLAUDIVANO INVECE DI VERGOGNARSI”

“I partiti hanno perso la testa: mentre Napolitano parlava della loro irresponsabilità, quelli applaudivano invece di stare zitti e vergognarsi”. Non lascia spazio a interpretazioni il commento di Stefano Rodotà, intervistato dal Manifesto, che si è detto “scandalizzato” per quanto accaduto. “Da tutta questa vicenda è uscito vittorioso Berlusconi”, ha spiegato, “che sta imponendo le sue condizioni, mentre il Pd è andato a raccomandarsi al Colle, e poi ha dato di nuovo spettacolo”.

“Non posso mettere fra parentesi il fatto che la larga intesa si fa con il responsabile dello sfascio e della regressione culturale e politica di questo Paese”, ha aggiunto il costituzionalista. “Si faranno interventi economici, si utilizzeranno i modestissimi documenti dei saggi, ma non potrà essere affrontata nessuna delle questioni che possono restituire alla politica e al Parlamento una qualità di interlocutore della società”.

fonte: ilmanifesto

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like