LIAM GALLAGHER INCONTENIBILE, CACCIATO VIA DAL BERNABEU

on set 19, 12 • by • with Commenti disabilitati su LIAM GALLAGHER INCONTENIBILE, CACCIATO VIA DAL BERNABEU

  Era un po’ che non faceva parlare di sè, per mattane di qualsivoglia genere: l’ex Oasis Liam Gallagher ha pensato bene di scegliere uno stadio come teatro dell’ultima marachella. Il glorioso Bernabeu nella fattispecie, dove il suo Manchester City di cui è sommo tifoso, per non dire scatenato...
Pin It

Home » Curiosità » LIAM GALLAGHER INCONTENIBILE, CACCIATO VIA DAL BERNABEU

 

Era un po’ che non faceva parlare di sè, per mattane di qualsivoglia genere: l’ex Oasis Liam Gallagher ha pensato bene di scegliere uno stadio come teatro dell’ultima marachella. Il glorioso Bernabeu nella fattispecie, dove il suo Manchester City di cui è sommo tifoso, per non dire scatenato ultrà, come il fratello-coltello Noel, martedì giocava contro il Real Madrid.

PARTITA OTTOVOLANTE – Ebbene in quella che è stata una partita stile ottovolante (citizens in vantaggio due volte, merengues rimontanti e vincenti 3-2 allo scadere) Liam ha mostrato di partecipare emotivamente. Troppo, dando più volte in escandescenze. Al primo gol del City si è precipitato giù dalle scale, mettendosi a baciare gli addetti della sicurezza. Che non hanno gradito, ammonendolo a non ripeter più simili effusioni.

ESPULSO –Ha obbedito, per forza di cose, anche perché i ragazzi di Mancini buttavano via via la partita: e infatti si è messo a sbraitare Liam, tanto che al 3-2 finale di Cristiano Ronaldo, la security blanca ha dovuto portarlo via. Espulso.

(corriere.it)

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like