Se la vita fosse un telefilm: il Papa, Sanremo e San Valentino.

on feb 18, 13 • by • with Commenti disabilitati su Se la vita fosse un telefilm: il Papa, Sanremo e San Valentino.

Nelle puntate precedenti de “La vita reale”: Benny (a.k.a. Benedetto XVI, che mi permetto di chiamare così in tono sinceramente affettivo) ha deciso di chiedere la pensione anticipata e di abbandonare il posto di lavoro. Qualcuno ha gridato al complotto, ma dalla regia non accennano a darci spoiler: ci...
Pin It

Home » Diario di un'aspirante bionda » Se la vita fosse un telefilm: il Papa, Sanremo e San Valentino.

Nelle puntate precedenti de “La vita reale”:

Benny (a.k.a. Benedetto XVI, che mi permetto di chiamare così in tono sinceramente affettivo) ha deciso di chiedere la pensione anticipata e di abbandonare il posto di lavoro. Qualcuno ha gridato al complotto, ma dalla regia non accennano a darci spoiler: ci toccherà aspettare le prossime puntate. Pare che la serie sia rinnovata fino al 28 febbraio, a marzo rifaranno i casting. Il talent scout Malachia propone Petrus Romanus, ma non è detto che il fumo bianco soffierà a favore di un attore emergente.

Angeli&Demoni verrà snobbato o proveranno a mascherare un plagio alla bell’e meglio?! Staremo a vedere.

Anche le altre due storyline, però, non ci hanno lasciati a bocca asciutta.
Il cast si è spostato in Liguria, dove Fabio e Luciana hanno tenuto le redini per ben cinque episodi. Lei più protagonista di lui – anche se entrambi hanno mostrato di non andare per niente d’accordo coi costumisti – ci hanno regalato il Festival più piacevole degli ultimi tempi. Ad essere sincera, mi ero affacciata a quest’episodio pilota solo per via di un paio di guest star (Mengoni in primis), ma la trama e la colonna sonora mi hanno convinta. Sì, ho tradito il tutto per dare la caccia a un serial killer molto sexy (Joe Carroll, The Following, Sky Uno, martedì sera: okay, sto pubblicizzando), ma poi sono tornata a guardarlo fedelmente.
Le scene migliori, i soliloqui della primadonna: chi picchia le donne è uno stronzo, è questo il motto nuovo, onesto e sfacciatamente sincero per combattere la violenza sulle donne.
Il momento più esilarante, la rivincita delle ragazze normali: la quasi caduta della top-model è talmente appropriata che sembra essere stata scritta dal migliore sceneggiatore del mondo. Roba che nemmeno Kevin Williamson o Ryan Murphy.

L’attimo più toccante? Mengoni – ovviamente – che si commuove cantando per Tenco. Quello più toccante per me? Un pezzettino di The Vampire Diaries sul palco dell’Ariston, con una straziante e meravigliosa Skinny Love in versione piano e voce. Ah, i cross-over.
Il finale a sorpresa? Mengoni – ovviamente x2 – che sale sul podio.
L’episodio che avrei completamente stravolto? Il premio dei giovani: la storyline omosessuale era stata abbozzata alla perfezione da Renzo Rubino, con la miglior canzone di tutto il Festival – Il postino (amami uomo) – ma qualche screenwriter omofobo ci ha mezzo lo zampino.
Gelsomina non approva.

No, no, no. Ci vorrebbe una fumata arcobaleno, per farmi felice.

Last but not least, i telespettatori più teneroni sono stati accontentati con i siparietti della puntata del 14 febbraio: una scena corale di sole, cuore, amore e colazioni a domicilio.
Avrei un’idea, se la produzione me lo concede: giusto per essere un tantino originali, vi consiglio di ricordare che il Principe Azzurro (e pure il Pirata) è andato a prendere la Principessa e l’ha portata a mangiare un cornetto. No, perché non c’è niente di romantico nel mangiare da sole a letto, nonostante i palloncini pieni di Elio-mononota.
Just sayin’.

Adesso c’è la pubblicità.
Per il merchandise suggerisco dei Baci Perugina al cioccolato bianco, il cd di Mengoni e un biglietto per Roma. Pare che la scena del conclave la gireranno lì.
Per salutare Benny – ringraziandolo per le splendide performance fatte finora – c’è sempre Twitter. Devo dirgli che ora m’è simpatico: ci vogliono… gli attributi per rinunciare a un ruolo che in Paradiso gli avrebbe regalato di sicuro un bell’Emmy.

Restate sintonizzati. 

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like