Dinde farcie gratinée

on set 5, 12 • by • with Commenti disabilitati su Dinde farcie gratinée

Perdonate il prestito linguistico o francesismo, ma suonava meglio di “involtini di fesa tacchino gratinati”. La lingua francese ha sempre quel non so che di sofisticato e raffinato. Ora, bando alle ciance e veniamo alla ricetta. Per voi una piatto leggerissimo ma veramente saporito e veloce da preparare....
Pin It

Home » MangiaDubbi!, Rubriche » Dinde farcie gratinée

Perdonate il prestito linguistico o francesismo, ma suonava meglio di “involtini di fesa tacchino gratinati”. La lingua francese ha sempre quel non so che di sofisticato e raffinato. Ora, bando alle ciance e veniamo alla ricetta. Per voi una piatto leggerissimo ma veramente saporito e veloce da preparare.

Ingredienti per 2 persone:

200gr di fesa di tacchino a fette sottili;

250gr di ricotta;

4 cucchiai di passata di pomodoro;

1 bicchiere di latte;

formaggio grattugiato;

pangrattato;

basilico, pepe, sale.

Preparazione:

In una terrina unite alla ricotta i 4 cucchiai di passata di pomodoro, il pepe, una spolverata di parmigiano, e una foglia di basilico tritata. Amalgamate tutto e iniziate a farcire le fette di fesa. In un piatto fondo versate il bicchiere di latte, in un altro piatto mettete i pangrattato e il formaggio, serviranno a creare la panatura. Arrotolate la fesa immergete l’involtino prima nel latte, poi nel pangrattato e formaggio, fate attenzione a non far uscire la farcitura. Sistemate tutti gli involtini in una teglia antiaderente salate e fate cuocere in forno. Appena dorati e croccanti sfornate e impiattate. Come al solito via libera alle verdure colorate.

Qualche variante:

In questa ricetta per il ripieno ho usato la ricotta, è possibile usare qualunque tipo di formaggio: mozzarella, provola, sottilette, robiola. Fate sempre attenzione alle calorie.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like