FLAVIA, LA RAGAZZA DI MOBILYA

on nov 10, 12 • by • with Commenti disabilitati su FLAVIA, LA RAGAZZA DI MOBILYA

Flavia Corrado, 23 anni, modella e fotomodella, è conosciuta da tutto il pubblico campano, da anni, per il simpaticissimo spot della Mobilya Megastore, azienda per cui hai fatto da testimonial a vari “Mobilya Day”, ed inaugurazioni di sedi della catena di mobilifici. Ha partecipato pure a vari concorsi di...
Pin It

Home » Generale, News, Rubriche, Spettacolo » FLAVIA, LA RAGAZZA DI MOBILYA

Flavia Corrado, 23 anni, modella e fotomodella, è conosciuta da tutto il pubblico campano, da anni, per il simpaticissimo spot della Mobilya Megastore, azienda per cui hai fatto da testimonial a vari “Mobilya Day”, ed inaugurazioni di sedi della catena di mobilifici. Ha partecipato pure a vari concorsi di bellezza quali Miss Italia e Miss Mondo.

Per quale motivo ti attrae il mondo della modaspettacolo? “Spesso questo mondo attrae le persone per il suo lato “frivolo” cioè per il denaro, per la notorietà, per la bella vita; trascurano però la parte più profonda e a parer mio migliore… dietro la moda e dietro lo spettacolo c’è l’arte, c’è il buon gusto, c’è la fantasia, c’è l’ingegno, la passione, il lavoro di squadra, il bisogno di trasmettere sensazioni. Tutte cose meravigliose che mi attraggono da morire”.

Credi che lo studio sia fondamentale nella formazione di una donna, anche di quella che sogna un futuro nel mondo dello spettacolo?

“Lo studio è fondamentale per la formazione di chiunque. A prescindere dal lavoro che si voglia fare, lo studio è importante per l’individuo, è importante nei rapporti e nella vita in generale…e per studio non intendo per forza una laurea, per studio intendo l’essere curiosi, informarsi, cercare, capire, leggere, viaggiare. Sono molto affascinanti le persone che possiedono cose da raccontare, hanno assolutamente una marcia in più”.

Ti stai cimentando nei concorsi di bellezza, Perché?

“Oggi non mi cimento nei concorsi di bellezza… quello lo lascio fare alle belle!!! Hahahahha

A 18 anni ho giocato a fare la “Miss” ma è stata soltanto una piccola parentesi della mia vita, legata a quegl’anni. Non me ne pento assolutamente, anzi… ho vissuto bellissime emozioni. Iniziai partecipando alle selezioni di Miss Italia, il mio scopo era quello di arrivare a Salsomaggiore e poter vivere così l’esperienza delle serate in diretta su Rai uno, non di certo per essere incoronata la più bella d’Italia!”.

Faresti carte false per…?

“Non c’è nulla di materiale per cui farei carte false, solo ed esclusivamente per amore! Purtroppo si, sono una inguaribile romanticona”.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

“Adesso darò una risposta tipica da Miss che vuole la pace nel mondo, hahahahaha, ma è vera!!! Il mio sogno più grande è svegliarmi un giorno tra le braccia di un marito che mi ama, avere due splendidi figli e sentire la gioia scoppiarmi nel cuore”.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like