Gli occhiali di Google debuttano in passerella

on set 12, 12 • by • with Commenti disabilitati su Gli occhiali di Google debuttano in passerella

NEW YORK, 10 SET – I Google Glass non sono più un sogno virtuale. Li vedremo sfilare sulle passerelle della settimana della moda di New York e faranno parte della collezione della nota e lungimirante stilista Diane von Furstenberg. La presentazione ufficiale si è tenuta grazie alla collaborazione tra Sergei...
Pin It

Home » Curiosità, Rubriche, Tecnologia » Gli occhiali di Google debuttano in passerella

NEW YORK, 10 SET – I Google Glass non sono più un sogno virtuale. Li vedremo sfilare sulle passerelle della settimana della moda di New York e faranno parte della collezione della nota e lungimirante stilista Diane von Furstenberg. La presentazione ufficiale si è tenuta grazie alla
collaborazione tra Sergei Brin, creatore del più diffuso tra i motori di ricerca. Era il mese di aprile quando si diffuse la notizia che gli ingegneri di Google lavoravano a questo progetto fantasmagorico all’interno dei segretissimi laboratori di Google X. Sembrava fantasia, non vennero mostrati prototipi, ora quegli occhiali rappresentano un mix perfetto di tecnologia e design, permetteranno di vivere e di lavorare nella realtà aumentata. I Google Glass sono dotati di sistema Big G, con uno schermo head-up display in stile Star Trek collocato in alto a destra, gli occhiali sono in grado di offrire un flusso ininterrotto di informazioni ai soggetti che li indossano. Possono inoltre scattare fotografie, effettuare videochiamate e grazie al GPS e a una connessione da 4G possono fornire agli utenti tutti i servizi offerti da Google. Gli osservatori sono concordi nel definire i Google Glass l’interazione più avanzata tra vita reale e realtà virtuale. La maison di Diane von Fustenberg si è occupata di diffondere il backstage della sfilata ripreso con il sistema supertecnologico degli occhiali. Il materiale raccolto è destinato a confluire nel documentario «DVF through Glass», in programma il 13 settembre sul canale YouTube di Google.
L’accessorio sarà in vendita negli Stati Uniti a partire dal 2013 al “modico” prezzo di 1500 dollari, un vero salasso per i patiti della tecnologia, o chissà per i più modaioli.

Guarda il video.

[vsw id=”EZOmlKoTkUA&fb_source” source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

 

Fonte: Il Messagero.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like