hungergamescffinalitaly

Hunger Games è già cult

on nov 26, 13 • by • with Commenti disabilitati su Hunger Games è già cult

Al recente festival del Cinema di Roma, in occasione dell’anteprima del secondo capitolo della saga, numerosissimi fan hanno accolto i protagonisti con un tripudio di applausi e grida, confermando il successo planetario dei film, tratti dai romanzi di Suzanne Collins, i cui “giochi della fame”, hanno...
Pin It

Home » Cinedubito, Rubriche » Hunger Games è già cult

Al recente festival del Cinema di Roma, in occasione dell’anteprima del secondo capitolo della saga, numerosissimi fan hanno accolto i
protagonisti con un tripudio di applausi e grida, confermando il successo planetario dei film, tratti dai romanzi di Suzanne Collins, i cui “giochi della fame”, hanno coinvolto milioni di ragazzi in tutto il mondo.

Il futuro distopico, post apocalittico, mostrato nel film, in cui ogni anno,per punizione, vengono scelti un ragazzo e una ragazza che si battono nell’arena, finchè uno solo rimarrà vivo si è rivelata un racconto di fantascienza che sul grande schermo ha reso in maniera interessante un’ ambientazione originale, attraverso un personaggio in particolare che è immediatamente entrato nel cuore
degli spettatori.
I poster dei fan a Roma erano infatti tutti per lei, la protagonista, Katniss,la Ragazza di Fuoco, Jennifer Lawrence, ventitreenne,
già Premio Oscar per il Lato Positivo (2012) e apprezzatissima per il suo intenso esordio in Un Gelido Inverno (2010), la quale sta riuscendo a  non lasciarsi imprigionare dal suo ruolo in una saga popolare come Hunger Games ma a coniugarlo con interpretazioni ancor più notevoli e mature proprio come quello della ragazza ninfomane accanto a Bradley Cooper, nel film di David O’Russel, candidato agli scorsi Oscar.

Jennifer Lawrence sul red carpet del Festival del Cinema di Roma

Jennifer Lawrence sul red carpet del Festival del Cinema di Roma

Fresca di taglio sbarazzino, sul red carpet di Roma, in compagnia dei colleghi del film , Josh Hutcherson e Liam Hemsworth (fratello di Chris “Thor”Hemsworth) si è concessa a fan e fotografi con grande entusiasmo, evidentemente grata per i tanti riconoscimenti
e il periodo particolarmente fortunato che sta vivendo e si è detta anche consapevole della responsabilità che ha nell’essere così popolare, di diventare un modello e un punto di riferimento.

Il film, che esce nelle sale italiane il 27 Novembre, vede un cast che vanta la presenza di  attori illustri come Stanley Tucci,Woody Harrelson, Philip Seymour Hoffman, Donald Sutherland e anche Lenny Kravitz che interpreta lo stilista personale dei Games e che diventa confidente di Katniss.
Fin dagli inizi era chiaro che questa nuova saga non poteva essere paragonabile a quella di Twilight; seppur indirizzata ad un pubblico giovane è stata capace di proporre tematiche interessanti come il controllo dittatoriale da parte del governo che scatena le ribellioni, il sacrificio e lo spirito di sopravvivenza a cui vanno incontro i partecipanti alla gara mortale e il senso di giustizia simboleggiato dalla protagonista, bandiera della rivoluzione. Un film pensato per ragazzi ma di ampio respiro, con un ritmo serrato e immagini suggestive, che fra il marasma di Tv spazzatura e volgarità da internet,  si rivela una ventata educativa per tutti loro.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like